Mochi, il cane investito, attende un padrone a Gubbio

Il canetto Mochi investito
e lasciato a bordo strada

Ancora un caso di un cane investito sulla strada e lasciato per ore senza soccorsi. È successo l’8 ottobre a Monteluiano. Ora Mochi, ferito, è al canile sanitario di Gubbio, in attesa di una adozione del cuore.

Più Libri Più Liberi, la Fiera della Piccola e Media Editoria dal 6 al 10 dicembre alla Nuvola dell'Eur

La piccola e media editoria
6-10 dicembre alla Nuvola

Torna a Roma dal 6 a 10 dicembre la Fiera Nazionale della Piccola e Media Editoria «Più libri più liberi». Nella Nuvola dell’Eur presenteranno il proprio catalogo 594 espositori. Molti gli spazi istituzionali e gli incontri professionali.

La poesia
del Parco nazionale d’Abruzzo

Il grande illustratore M.C. Escher ritrasse il piccolo borgo di Opi, inerpicato tra le montagne, cogliendo il «continuum» che rappresenta tra terra e cielo, piana e montagna. Il Museo del Camoscio e le faggete patrimonio Unesco.

Il centro di produzione Rai di Saxa Rubra a Roma

Troppe le fake news sulla Rai!
Lo stop dell’Ad Roberto Sergio

Nel corso del Cda del 16 novembre l’Ad Rai Roberto Sergio ha denunciato il proliferare di notizie non corrispondenti a verità sullo stato di salute e le prospettive dell’azienda. I dati finanziari, gli ascolti e le bufale su licenziamenti e chiusure.

25 novembre Giornata contro la violenza sulle donne

Le donne
che parlano alla Luna

Sulla strada della parità tra uomo e donna in Italia, come in altre nazioni, si sono fatti passi avanti, ma molto resta ancora da fare. Una riflessione in occasione della Giornata contro la violenza sulle donne.

Delitto Cecchettin. Feltry Theory e femministe scatenate

La «Mattia Feltri Theory»
e il fanatismo femminista

Il cordoglio e rabbia per la morte di Giulia si è trasformato in una «caccia al maschio» da parte degli stessi media mainstream che mettono sempre in guardia da chi generalizza e semina odio riguardo a gruppi etnici o sociali.

L'omicidio di Giulia Cecchettin come delitto patriarcale? Fiori in memoria della giovane vittima

Commozione e rabbia per Giulia, ma che c’entra il patriarcato?

Mentre si attende l’estradizione in Italia dell’assassino di Giulia Cecchettin, le affermazioni della sorella della vittima — tanto scusabili quanto improprie — aprono la strada a strumentalizzazioni politiche. La tesi dell’omicidio «patriarcale».

Il Pacchetto sicurezza che non piace alle sinistre mira a contrastare i borseggi in Metro, le truffe agli anziani e gli altri reati che he incidono sulla qualità della vita nelle nostre città.

Chi ha paura
del Pacchetto Sicurezza?

Il Pacchetto sicurezza del Governo Meloni mira a contrastare i borseggi in metropolitana, le truffe agli anziani e gli altri reati cd minori che incidono sulla qualità della vita nelle nostre città. Per le sinistre è un ritorno dell’autoritarismo.

Omicidio Giulia Cecchettin, arrestato in Germania l'ex fidanzato Filippo Turetta

L’ex Filippo Turetta
arrestato in Germania

Filippo Turetta è stato fermato e arrestato in Germania per l’omicidio di Giulia Cecchettin. La ragazza è la vittima più recente di una lunga lista di donne uccise. Una catena che è necessario interrompere.

Isola del Liri, il borgo con una cascata nel centro storico

Il borgo
con una cascata al centro

Situata lungo il fiume con una cascata che ne attraverso il centro storico, Isola del Liri fu per circa un secolo un importante polo industriale per la fabbricazione della carta. Il castello Boncompagni Viscogliosi e il Festival del Blues.

Sei primarie aziende di luce e gas sanzionate dal Garante per oltre 15 milioni di euro

Sei aziende di luce e gas
sanzionate per 15milioni di euro

Per il Garante della Concorrenza e del Mercato sei società hanno adottato pratiche commerciali aggressive condizionando i consumatori ad accettare modifiche in aumento dei prezzi dell’energia elettrica e del gas, in contrasto con l’articolo 3 del Decreto Aiuti bis.

Gubbio. Emergenza prostituzione in Largo Martiri della Resistenza Umbra

Donne in strada
nella Città della Pietra

  Anche nella bellissima Gubbio ci sono le prostituite in strada. Si ritrovano proprio ai margini di Largo Martiri della Resistenza Umbra, ovvero il piazzale del centro commerciale «Le Mura», scelto ormai da tempo da alcune «peripatetiche» come base per esercitare il «mestiere» più antico del mondo. I giorni preferiti il martedì, il sabato e