fbpx

Due persone ferite
per la caduta di un pino

Ancora un crollo di un albero di alto fusto in città. È successo nel primo pomeriggio sulla via Cassia all’altezza di via Pareto. L’enorme pino marittimo è caduto su due autovetture. Una donna e un uomo sono rimasti feriti: la prima è stata trasportata all’ospedale Villa San Pietro in codice rosso, per un trauma cranico,

Un comportamento comunque inqualificabile

A fine agosto tutta l’Italia si era indignata per lo stupro e le violenze fisiche che una banda di immigrati aveva commesso sulla spiaggia di Rimini ai danni di una coppia di giovani polacchi e di un transessuale. Ora siamo attoniti per la violenza sessuale che due carabinieri in servizio avrebbero perpetrato, nella notte tra il

La grande giornata
di Ciro Immobile

Dopo la terza giornata restano a punteggio pieno Juve, Inter e Napoli con l’interrogativo della Sampdoria, la cui partita con la Roma non si è giocata per l’allerta maltempo su Genova. La Juve si è imposta sabato 3-0 sul Chievo, l’Inter 2-0 sulla Spal nella partita di domenica alle 12.30, il Napoli nel posticipo ha

Stavolta piove davvero
e Roma va nel caos

Il violento nubifragio che in mattinata si è abbattuto su Roma ha creato danni, caos, allagamenti, metro chiuse, strade interrotte e case danneggiate. Il Campidoglio, all’ora di pranzo, ha lanciato un appello ai romani consigliando di evitare gli spostamenti e le aree verdi. Nessuna zona della città è stata risparmiata: dalla Salaria alla Colombo, passando

L’alluvione fa sette morti
e quattro dispersi

Il maltempo che ha compito gran parte dell’Italia a Livorno ha assunto risvolti drammatici, con un bilancio provvisorio di sette morti e quattro dispersi. Si è trattato di un nubifragio di proporzioni eccezionali, 260 millimetri in due ore, quanto normalmente piove in due mesi. L’acqua ha spazzato la città, colpendo soprattutto la zona sud. Quattro

Confermata la causa
è stata la malaria

«Impotenti, così ci si sente, nell’affrontare una malattia infida e aggressiva come la malaria, nonostante la cordialità e l’impegno costante di medici e infermieri. Impotenti quando i media ti assediano senza rispettare il tuo dolore. Impotenti nell’apprendere dai giornali che il corpo di tua figlia è sotto sequestro e che dopo verrà sottoposto ad autopsia,

Lavoratori in agitazione
per la chiusura di Fcu

Le organizzazioni sindacali del settore trasporti Filt Cgil, Fit Cisl, Uiltrasporti, Faisa Cisal, Fna Ugl e Orsa si sono incontrati il 7 luglio con la dirigenza di Umbria Mobilità. Il tema è l’annunciata chiusura della linea ex Ferrovia Centrale Umbra (Fcu) prevista dal 13 settembre. Nell’incontro sarebbero emerse «numerose criticità» della situazione. «Se da una

Sequestrati a ex ministro
contanti per 13 milioni di euro

Nei giorni scorsi la polizia federale brasiliana ha compiuto a Salvador del Bahia il più grande sequestro in denaro del Paese. Nell’appartamento in cui sta scontando gli arresti domiciliari l’ex ministro Geddel Vieira Lima gli uomini della polizia hanno trovato una somma pari a 42,6 milioni reais (l’equivalente di 11,4 milioni di euro) e 2,7

Una spada nel lago
ed è subito Excalibur

Una bambina di sette anni, mentre il 29 agosto nuotava con il padre nelle acque del lago Dozmary Moor in Cornovaglia, ha visto qualcosa che luccica sul fondo. Raccolgono l’oggetto che si rivela essere una spada antica, di circa un metro e 20 centimetri. Conoscendo la saga di Artù e dei suoi cavalieri della tavola

Un affare da ventiquattro
milioni di euro

Il Comune di Roma si fa ricco sulle spalle degli automobilisti. O almeno, ci sta provando. Non parliamo delle infrazioni del centro storico capitolino, o dei varchi Ztl violati dai furbetti, con migliaia di auto e decine di strade, ma di una sola, unica via. Anzi, si parla di un tratto lungo meno di 500

Certezza della pena
per i responsabili

I tre nordafricani e il nigeriano autori sulla spiaggia di Rimini dello stupro di gruppo e delle violenze ai danni di una coppia di turisti polacchi e poi di un transessuale peruviano sono stati arrestati. Le vittime li hanno riconosciuti e hanno confermato la partecipazione attiva alle violenze carnali e fisiche di tutti e quattro

Terminata la stagione
si attende il finale della Saga

Lunedì 4 settembre è andata in onda in Italia su Sky l’ultima puntata della settima stagione del Trono di Spade, la fortunata serie tratta dai libri de «Le cronache del Ghiaccio e del Fuoco» di George R.R. Martin. Il finale è stato meno esaltante rispetto agli episodi precedenti e in confronto a quelli degli anni