La disperazione
e la rabbia

  In un periodo buio e incerto, qual è quello in cui ci ha immerso l’epidemia di Covid-19, gli italiani cercano affannosamente di vivere e sopravvivere. Ma Governo, Enti e Istituzioni non aiutano. Non parlo dei singoli individui che eroicamente combattono ogni giorno contro un nemico tanto invisibile quanto pericoloso. Gli accadimenti, tragici, che oggi…

continua a leggere...

Signora presidente,
meglio tardi che mai…

  E alla fine le scuse sono arrivate. Meglio tardi che mai… Ursula von der Leyen ha fatto un passo di lato, se non addirittura indietro. L’Europa, coi suoi principi di mutualità, inizia a predominare sui ciechi egoismi particolaristici. La Presidente della Commissione Europea, ha preso carta e penna virtuali ed ha scritto una lettera…

continua a leggere...

La proroga dei blocchi
in diretta Tv

  Primo aprile, giornata politica piena. Proroga di tutti i blocchi anti Covid-19 fino al 13 aprile: il premier Giuseppe Conte ha firmato il nuovo Dpcm. Dobbiamo restare a casa, «non siamo nella condizione di poter allentare le misure restrittive e alleviare i disagi e risparmiarvi i sacrifici a cui siete sottoposti», lo ha detto…

continua a leggere...

L’amicizia
al tempo dei social

  Se mi vuoi bene è l’adattamento cinematografico di un romanzo pubblicato dallo stesso Fausto Brizzi quattro anni fa, ed è il secondo film nato dalla collaborazione con il produttore-attore Luca Barbareschi. Il film ruota intorno all’amicizia, proprio in un periodo difficile della vita privata e pubblica di Brizzi in cui, come dice lui stesso,…

continua a leggere...

#iorestoacasa
senza cadere nello stress

  L’hastag #iorestoacasa sintetizza la modalità di prevenzione adottata al fine di non trasmettere il Covid-19. L’isolamento nella propria casa è l’unica forma di contenimento e diffusione del virus, in quanto azzera i contatti con le altre persone. È importante mantenere i nervi saldi e adoperarsi in ogni modo per tenersi su il morale. In…

continua a leggere...

Nel grigiore del momento,
regaliamoci un sorriso

  L’Italia, terra di santi, poeti, navigatori e, nei momenti difficili, anche di creativi. Sì, in un momento storico particolarmente difficile, vogliamo strappare un sorriso, restando più che mai orgogliosi della nostra italianità. Alle carenza di presidi di sicurezza, quando le mascherine hanno raggiunto prezzi da capogiro (20 euro per una fpp3), mentre gli occhiali…

continua a leggere...

Un’Italia unita nel lutto
e nel sostegno reciproco

  Un minuto di silenzio per le vittime del Covid-19 e per dare sostegno a tutti quelli che sono i prima linea. Ore 12 del 31 marzo: l’Italia, già ferma per la guerra al Coronavirus, si è unita in un fortissimo abbraccio virtuale. Bandiere a mezz’asta, sindaci con la fascia tricolore davanti alle residenze municipali…

continua a leggere...

Sequestrate 33mila
mascherine illegali

  Un supermercato in via di Torrevecchia aveva esposto un cartello in cui pubblicizzava la vendita di confezioni da 5 mascherine al prezzo di 9,99. Da una verifica dei Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia Trastevere coadiuvati da personale del Nucleo antisofisticazione (Nas) è emerso che il prodotto, di fabbricazione cinese, privo di tracciamento e…

continua a leggere...

Un casco a forma
di Coronavirus

  La necessità aguzza l’ingegno, così qualche membro della polizia dello stato Tamil Nadu, 67 milioni di abitanti, posto nel sud-est del sub-continente indiano, si è fatta venire in testa un’idea meravigliosa… un casco a forma di Coronavirus. La polizia indiana, non solita alle mezze misure, punisce severamente e corporalmente, in questo periodo, chi viola…

continua a leggere...

Una taglia Usa
sul presidente Maduro

  Continua lo scontro a distanza tra Usa e Venezuela, con il presidente Nicolas Maduro ed i suoi più stretti collaboratori accusati da Washington di essere a capo di un vero e proprio cartello della droga, con l’istituzione di una taglia di 15 milioni di dollari sul capo del primo mandatario di Caracas. Sebbene gli…

continua a leggere...