Categoria: In Italia

Il 11 febbraio Giovanni Barreca ad Altavilla Milicia ha sterminato la sua famiglia «posseduta dal diavolo», uccidendo la moglie e due due dei tra figli.

L’inquietante ruolo di Miriam nella morte di madre e fratelli

Giovanni Barreca ha sterminato la sua famiglia «posseduta dal diavolo», risparmiando soltanto la figlia maggiore, la cui posizione è al vaglio degli inquirenti. Miriam è vittima o anch’essa carnefice della madre e dei due fratelli?

Un Museo affiancherà il Giorno del Ricordo delle vittime delle Foibe e dell'esodo dalle loro terre degli istriani, fiumani e dalmati

Un Museo per i martiri e gli esuli
dell’Italia perduta

A vent’anni dalla sua istituzione il Giorno del Ricordo sta finalmente rompendo la congiura del silenzio imposta dalla cultura di sinistra. Un Museo come luogo per una memoria italiana condivisa, ancora da costruire.

Bologna, 2 agosto 1980. Francesco Cossiga e i dubbi sulla strage alla stazione

La verità su Bologna
che ancora manca

Anna Maria Cossiga, figlia dell’ex presidente della Repubblica, racconta che Mambro e Fioravanti, condannati per la strage alla stazione di Bologna, sono sempre stati considerati innocenti dal padre. La scomparsa di Maria Fida Moro.

L’orso Sonny ucciso
con un blitz della Provincia

La Provincia Autonoma di Trento ha rintracciato e ucciso l’orso Sonny-M90. L’abbattimento è stato effettuato dopo un’ordinanza lampo del presidente Maurizio Fugatti che non ha dato tempo per la presentazione dei ricorsi al Tar.

Bologna. Tutte le perplessità sui limiti di velocità 30 km all'ora in città

L’ipocrisia dei limiti di velocità
a 30 km all’ora

L’istituzione del limite di 30 chilometri all’ora a Bologna fa esplodere il problema delle limitazioni imposte ai cittadini senza adeguate motivazioni, per scelte ideologiche o per fare cassa. E ditro l’angolo il «citizen wallet».

Basta strumentalizzazioni, meglio studiare gli anni Settanta

Invece di concentrarsi sul tentativo di criminaliz-zare il «saluto romano» nelle commemorazioni dei ragazzi uccisi a Roma e a Milano negli anni Settanta sarebbe più utile approfondire lo scenario internazionale dell’epoca.

La Corte di Cassazione fa chiarezze sul saluto romano. Nelle cerimonie commemorative delle vittime degli anni Settanta non si configura alcun reato

La Cassazione non asseconda
la balla della «ricostituzione»

Le sezioni unite della Corte di Cassazione non si piegano ai desiderata delle sinistre che vorrebbero criminalizzare la cerimonia di ricordo dei ragazzi di destra uccisi negli anni Settanta. Tutti omicidi restati impuniti.

La sezione del Msi in via Acca Larenzia, davanti alla quale il 7 gennaio 1978 furono uccisi tre giovani militanti.

Strumentalizzazioni Sì,
Giustizia No

La commemorazione della strage di Acca Larenzia ha risvegliato dinamiche e riflessi consuetudinari di scontro ideologico fine a sè stesso, con demonizzazione dell’avversario. Gli aspetti giuridici del rito del Presente!

Ha compiuto 100 anni l'Istituto Principessa Maria Pia di Taranto. La cerimonia si è svolta il 19 dicembre nell'aula magna della sede centrale in via Galilei.

I 100 anni dell’Istituto
Principessa Maria Pia

Ha compiuto cento anni l’Istituto d’Istruzione Sup. Statale «Principessa Maria Pia» di Taranto. Nato nel 1923 come Scuola di Avviamento Professionale per la Donna ha aggiornato ed ampliato negli anni la sua offerta formativa.

Si è svolto il 15 dicembre al Cnel un convegno sulla prevenzione del cancro

L’impegno collettivo
per sconfiggere il cancro

L’importanza di informare e sensibilizzare i giovani sui migliori comportamenti da adottare per evitare l’insorgere di patologie capaci di pregiudicare la qualità delle loro vite. Il tema è stato affranto il 15 dicembre al Cnel.

Il 16 dicembre ad Acquaviva delle Fonti (Bari) un convegno sulle problematiche della separazione familiare promosso da «Papà Insieme» e «Murgia Enjoy».

Un convegno per affrontare
le sfide dei genitori separati

Si svolgerà sabato 16 dicembre ad Acquaviva delle Fonti, in provincia di Bari, un convegno su «Responsabilità Educativa e le Sfide dei Genitori Separati» promosso dalle associazioni «Papà Insieme» e «Murgia Enjoy».