Open Day nutrizionale
il 10 luglio

  Il prossimo 10 luglio a Roma prevenzione e solidarietà saranno al centro dell’Open Day nutrizionale che si svolgerà in via Arno 40. Sotto la lente di ingrandimento delle dottoresse Laura Petrini Rossi e Maila Fiorentini le patologie del terzo millennio, gravi e meno gravi, ma che incidono sulla vivibilità di un quotidiano urbano fatto

Vince M.
Il figlio del Secolo

  Con il primo volume del suo romanzo storico sul Duce, Antonio Scurati si è aggiudicato il Premio Strega, il riconoscimento letterario italiano più prestigioso. M. Il figlio del secolo, edito da Bompiani ha staccato ampiamente gli altri quattro finalisti. «La vittoria al premio Strega – ha dichiarato un contentissimo Scurati – significa gioia, è

Pam chiude e manda
a casa 14 lavoratori

  Dal primo luglio ha chiuso il Supermercato Pam di circonvallazione Aurelia 21-23. Restano ancora le insegne pubblicitarie di questo esercizio di quartiere nel quale prestavano servizio 14 persone. Undici donne e tre uomini conosciuti e stimati dagli abitanti dell’Aurelio. La chiusura del Pam Irnerio era nell’aria da quanto lo scorso anno è stato aperto

Tra ondate di calore
e acquazzoni improvvisi

  Stiamo vivendo l’estate più calda di sempre. Ondate di calore africano si susseguono senza tregua soprattutto al centro-sud Italia. Infatti ne sta finendo una e subito ce n’è in agguato una nuova. E così questa nuova fiammata africana prevista per il prossimo weekend è alle porte e si parla di picchi vicino ai 40 gradi.

Siamo sempre meno,
poco più che 55milioni

  Sarà il caldo che imperversa da nord a sud dello stivale, che spossa e non permette la piena lucidità ma, in questo periodo, non sembra esserci una sola buona notizia. Ora tocca, con l’ultimo comunicato, all’Istituto Italiano di Statistica: parliamo di crollo demografico. Non è una notizia completamente nuova, è un trend che si

L’allarme dei medici
per i rifiuti in strada

  Lunedì 1 luglio, nella calura estiva che tocca i 35 gradi, la Capitale affonda nell’immondizia non raccolta. L’ordine dei medici dà l’allarme. La città si sta trasformando «in una maleodorante discarica a cielo aperto, con forti rischi per la salute dei cittadini». A parte i cattivi odori e l’ingombro dei marciapiedi e in parte

Gli affidamenti illeciti
dei «demoni» progressisti

  Bibbiano, paese di diecimila anime alle porte di Reggio Emilia: in questi giorni di caldo torrido, è più che mai disorientato, intontito, frastornato. Nessuno, fino a qualche giorno fa, avrebbe sospettato di vedere il nome della propria cittadina balzare all’onore delle cronache, per uno scandalo dai contorni grotteschi: un giro vorticoso di affidi ed

Una navetta socio-sanitaria
per Colleverde

  È stato firmato dal Commissario Straordinario della Asl Roma 5, Giuseppe Quintavalle, dal Direttore del Distretto G2-Guidonia/Palombara, Stefania Salvati e dal Sindaco di Guidonia Montecelio, Michel Barbet, un protocollo di intesa per fornire ai residenti di Colleverde, un servizio gratuito per le persone fragili che partirà il 15 luglio presso la sede del Centro

Aiutare i migranti
nei paesi di origine

  La capitana è stata arrestata! È giusto così, le leggi vanno rispettate. Ma il problema di fondo, quello vero, rimane. Per l’Italia questo capitolo si può dire chiuso. Ora abbiamo l’attenzione dell’Europa. Ma rimane la sofferenza inascoltata di chi vorrebbe lasciare il paese di origine, di chi sopporta violenze, umiliazioni e anche torture. Molti di noi

Adesso chiudere la rotta
del Mediterrano

  Con la decisione della comandante della Sea Watch di forzare il blocco, entrare nelle acque italiane  e infine speronare una motovedetta della Guardia di Finanza che si frapponeva tra la nave battente bandiera olandese e il molo di attracco di Lampedusa, si è consumata l’ennesima, ma più eclatante puntata, della guerra che alcune ong

In Bnl 510 assunzioni
nel triennio 2019-2021

  Dopo che il Governo ha corretto le storture della legge Fornero, riportando la facoltà di andare in pensione ad un più equilibrato rapporto fra l’età anagrafica e gli anni di lavoro effettuati, fissandola in 62 anni di età e 38 di contributi, molte aziende hanno varato piani di incentivazione per favorire le uscite volontarie.

La Regione Lazio si tutela
allertando le Asl

  «La Regione Lazio ha allertato le Asl in relazione ai possibili effetti sulla salute pubblica collegata al protrarsi della mancata raccolta dei rifiuti a Roma». Inizia così lo scaricabarile innescato dalla Regione e rivolto all’ormai arcinota questione dei rifiuti di Roma Capitale. Una sorta di avviso in autotutela per l’ente sovracomunale che prova a