C’è intesa tra
Centrodestra e M5S

  Elisabetta Alberti Casellati (Fi) è il nuovo presidente del Senato, Roberto Fico (M5S) è il nuovo presidente della Camera dei Deputati. La senatrice di Forza Italia è la prima donna a sedere sullo scranno più alto di palazzo Madama, la seconda carica dello Stato, alla quale spetta fare le funzioni del presidente della Repubblica

Riconosciuto il fallimento
dei governi a guida Pd

  Giorgio Napolitano ha aperto venerdì la nuova legislatura a Palazzo Madama in qualità di senatore anziano ma senza poter dimenticare nel suo discorso di essere stato il Presidente emerito che nel corso dei suoi due mandati ha tenuto a battesimo tre governi a guida Pd, due dei quali rinunciando al legittimo ricorso dei cittadini

Il pitone e il bambino. Un'insolito animale da compagnia

Un insolito
animale da compagnia

  Un bambino asiatico gioca senza timore con un grosso pitone. Non posso fare a meno di ridere al pensiero della stessa scena con affacciata alla finestra una delle nostre madri…   E INTANTO L’ANACONDA Prendere un’anaconda… per la coda Un’anaconda in cerca di pubblicità

La Coppa Davis
e gli altri appuntamenti

  Roger Federer si conferma numero uno, a 36 anni, dopo aver perso di un soffio il titolo di Indian Wells ed è in viaggio per Miami. Serena Williams è in campo e si allena, anche per Roma. Nel nostro «piccolo», l’Italia del tennis sta per scendere in campo a Genova contro la Francia (dal

Perché non decollano
i fondi pensione

  Difficilmente i giovani, dai venti ai trent’anni, avranno una dignitosa copertura pensionistica da parte dell’Inps all’uscita dall’attività lavorativa. Di certo, potranno andare in pensione a sessantasette anni e più, con una penalizzante rendita mensile calcolata col solo metodo contributivo e corrispondente a circa il 60% della loro ultima retribuzione. In definitiva, uno scenario prospettico non

Emergenza buche
nelle strade

  Una delle città più belle d’Italia, Patrimonio dell’Unesco, visitata da centinaia di turisti di ogni parte del mondo quotidianamente, Tivoli, è costretta a vivere uno dei momenti storici più difficili della sua storia millenaria, in particolare la situazione di maggior disagio la si riscontra nella condizione in cui versano le strade della città. Centinaia,

Dalla rinuncia ai grandi eventi
alle altre mancate scelte

  La vicenda, pur imbarazzante, delle buche sulle strade di Roma, rappresenta solo la punta dell’iceberg del malgoverno dell’attuale giunta capitolina. La mancata occasione delle Olimpiadi (invece a Torino vanno bene) che, se ben organizzate e adeguatamente vigilate nella concessione degli appalti, avrebbe permesso il recupero, importante per la città, dello Stadio Flaminio e delle

L’uccisione a Rio
di Marielle Franco

  Una folla immensa ha reso omaggio giovedì 15 marzo a Rio de Janeiro alle spoglie della consigliera comunale Marielle Franco e dell’autista Anderson Gomes, uccisi mercoledì notte in un agguato. Manifestazioni di protesta per l’omicidio si sono tenute a San Paolo, Belo Horizonte, Salvador e Brasilia. Quella di Marielle Franco è stata una vera

San Patrick’s Day,
la festa celtica

  Il 17 Marzo è una data molto particolare, rappresenta un giusto compromesso tra l’animo Italico e lo spirito celtico. Mentre nella nostra Penisola ricorre l’anniversario dell’Unificazione del Regno d’Italia, datata il 17 Marzo 1861, il popolo Irlandese si appresta a festeggiare la celebrazione di San Patrizio, nonché il santo patrono dell’isola. Tale celebrazione ha un

Tra le priorità l’abolizione
della legge Fornero

  «Se il nuovo Governo, ormai alle porte, non interviene subito sul lavoro e sui servizi previdenziali, i giovani di oggi saranno quelli più colpiti dalla precarietà e dalla povertà domani. Un esercito di 5,7 milioni di lavoratori che si arrabattano tra lavoretti sottopagati e spesso in nero, senza tutele contrattuali. I più fortunati, sopravvivono

Cosa sta succedendo
realmente nel paese?

  Sono sporadiche e parzialmente esaustive le notizie della grave crisi economica (e umanitaria) che da anni imperversa nel Venezuela e che ha visto migliaia di nostri connazionali, lì residenti da decenni, tornare in Italia dopo aver perso quasi tutto, lavoro e risparmi. Con il Pil crollato, una inflazione galoppante e, persino, una drammatica carenza

La nostra Italia
è una grande famiglia

  Scollinato il 4 marzo, gli italiani hanno scelto. Qualche milione di euro per decidere chi si arrogherà il diritto di formare un nuovo Governo e tutti contenti, nell’illusione della Democrazia. Perché illusione? Immaginate una disputa familiare: mamma, papà e nonna che si contendono una caramella. Decidono democraticamente di fare una elezione segreta, ben sapendo