TORINO

Le auto vanno via.
Il sindaco forse le segue

Il Salone dell'auto lascia Torino e si sposta a Milano. La decisione, influenzata dai continui «No» dei Cinque Stelle ai «grandi eventi», getta nello sconforto il sindaco Appendino che pensa alle dimissioni.

L’INCHIESTA DI BIBBIANO

Gli affidamenti illeciti
dei «demoni» progressisti

Un giro di medici, assistenti sociali, psicologi e psicoterapeuti toglieva i bambini alle loro famiglie dietro compenso. Una vicenda di una gravità enorme alla quale i media progressisti hanno messo la sordina.

DOPO L’ARRESTO DI CAROLA RACKETE

Adesso chiudere la rotta
del Mediterrano

La SeaWatch è sotto sequestro e la comandante agli arresti domiciliari, ma per fermare il traffico di esseri umani messo in atto da scafisti e ong, occorre arrestare i flussi dai paesi di partenza.

DIETRO LA BUFERA SUL CMS

La conferma dell’intreccio
tra magistratura e Pd

Gli incontri tra parlamentari Pd e membri del Csm per concordare le nomine degli uffici giudiziari confermano i rapporti organici tra sinistra e magistratura. Occorre restituire terzietà ai giudici.

I BALLOTTAGGI NEI COMUNI

Ferrara al Centrodestra,
Livorno torna a sinistra

Dopo le regionali e le europee il Centrodestra a trazione leghista si afferma anche nelle elezioni comunali, passando da 7 a 12 sindaci. Il centrosinistra scende da 19 a 13, al M5S restano soltanto due città.

IL VOTO AMMISTRATIVO

Il Centrodestra vince
anche in Piemonte

Alberto Cirio batte nettamente l’uscente Chiamparino ed è il nuovo governatore. La sinistra si consola dalla debacle piemontese mantenendo i sindaci di Firenze e di altre quattro città capoluogo.

QUOTA 100 E RICAMBIO GENERAZIONALE

In Bnl 510 assunzioni
nel triennio 2019-2021

Nel triennio 2019-2021 la Bnl assumerà cinquecento dieci giovani. È il risultato di un piano di uscite volontarie incentivate Quota 100 e Opzione Donna, negoziato con i sindacati aziendali.

PENSIONI

Il peso della mancata
perequazione

In Italia i pensionati sono sempre più poveri. Il mancato adeguamento delle pensioni ha provocato a operai ed impiegati una perdita di almeno 1.500 euro l'anno.

CAMBIAMENTI CLIMATICI

Che cosa possiamo fare,
nel nostro piccolo?

Le abitudini, i gesti quotidiani di ognuno di noi, se diventano patrimonio comune, possono contribuire a contenere l’aumento delle emissioni di gas serra. Riciclo, risparmio energetico, acquisti consapevoli.

TRENTINO

M49 non è un numero,
è un essere vivente

Proseguono le ricerche dell’orso catturato in Val Rendena e poi «evaso» dal Centro Casteller. Ad essere pericoloso non è però l’animale ma l’uomo che non sa più interagire correttamente con la Natura.

AL CPR DI PONTE GALERIA

Immigrati in rivolta
per Internet

Un gruppo di extracomunitari ha dato fuoco alle suppellettili ed è poi fuggito dal Crp di Ponte Galeria scavalcando la recinzione. Una dozzina di persone, fra le quali un sospetto terrorista, sono riuscite a far perdere le tracce.

CAMBIAMENTI CLIMATICI

Tra ondate di calore
e acquazzoni improvvisi

Le ondate di calore africano e le forti piogge improvvise ci segnalano che anche in Italia il clima sta cambiando. Ma il problema è globale e va risolto diminuendo la produzione mondiale dei gas serra.

BRASILE

La Vale condannata
per il disastro di Brumadinho

La società Vale, responsabile per la rottura di uno sbarramento minerario nello Stato di Minas Gerais, subisce la prima condannata per i danni causati alle persone, all’ambiente e alle attività economiche della regione colpita.

DIETRO IL CASO SEA WATCH

Aiutare i migranti
nei paesi di origine

Al di là della critica dell’operato delle ong come la Sea Watch e delle azioni del capitano Carola Rackete c’è il tema delle migrazioni dall’Africa la cui soluzione risiede nei Paesi di origine. E non può essere un problema soltanto italiano.

IL BOEING ABBATTUTO NEL 2014

Incriminati i separatisti
del Donbass

Il Boeing malese, con 298 persone a bordo, abbattuto nel 2014 sui cieli dell’Ucraina orientale fu colpito da un missile lanciato dai separatisti della Repubblica di Donetsk. Incriminati tre russi e un ucraino.

UN ABRUZZESE IN MAGLIA GIALLA

Giulio Ciccone in testa
al Tour de France

Per la prima volta un ciclista abruzzese conquista la maglia gialla al Tour de France. L’impresa è riuscita a Giulio Ciccone, 24 anni di Chieti. Il primato conquistato nella tappa Mulhouse-La Planche des Belles Filles.

BRASILE

Si è spento João Gilberto
maestro della Bossa Nova

È morto sabato 6 luglio nel suo appartamento di Rio de Janeiro il leggendario cantante e compositore brasiliano João Gilberto. Con Tom Jobim e Vinicius de Morais fu uno dei creatori della Bossa Nova. Aveva 88 anni.

IL PREMIO STREGA A SCURATI

Vince M.
Il figlio del Secolo

Settantaquattro anni dopo la morte, Benito Mussolini resta un argomento di grande interesse, come dimostra il successo del romanzo storico di Antonio Scurati sulla vita del Duce, che ha vinto largamente il Premio Strega.

PILLOLE DI CALCIO/6

Sciolti i dubbi
sulle panchine mancanti

Con l’arrivo di Sarri alla Juventus, di Giampaolo al Milan e di Fonseca alla Roma si completa il valzer delle panchine. Nella Capitale la notizia del nuovo allenatore è oscurata dall’addio di Totti. Intanto Ancelotti chiede rinforzi.

L’ADDIO DI TOTTI ALL'AS ROMA

«Do le Dimissioni,
ma la colpa non è mia»

Francesco Totti lascia la Roma e ne spiega i motivi in una lunga conferenza stampa. L’ex capitano è un fiume in piena e non risparmia critiche alla proprietà e alla dirigenza giallorossa.

IL PRESIDENTE DELL’AS ROMA

«Insurrezione giallorossa»
contro Pallotta

I tifosi della Roma vogliono cacciare il presidente americano James Pallotta. E sui muri della città sono comparse scritte siglate «Insurrezione Giallorossa» che non lasciano presagire nulla di buono.

PILLOLE DI CALCIO/5

Il valzer
delle panchine

Al fischio finale della stagione è cominciato l’annunciato giro di valzer sulle panchine delle principali squadre della Serie A. Un video di benvenuto per Conti all’Inter. Ancora vuota la panchina della Juve.

PILLOLE DI CALCIO/4

Tra dilettanti allo sbaraglio
e una Coppa salva-stagione

Tifosi in rivolta in casa giallorossa per la decisione della società di non rinnovare il contratto al capitalo Daniele De Rossi. La Lazio vince la Coppa Italia ma il bilancio della stagione resta al di sotto delle aspettative.

VIDEOGIOCHI

Il futuro dell’intrattenimento
è nella nuvola

Le grandi case produttrici di videogiochi puntano ora sul «cloud gaming» che sfruttano le risorse della rete senza utilizzare i le console e i dispositivi fisici. I pro e contro di questa nuova tecnologia.