Il mondo dell’olivicultura
al Santuario di Ercole

  L’Istituto Autonomo Villa Adriana e Villa d’Este, nella sede del Santuario di Ercole Vincitore a Tivoli, ha indetto per domenica 3 dicembre 2017 alle ore 9.30 una manifestazione dal titolo Tivolio che si propone di incoraggiare la relazione tra le realtà sociali del territorio e le strutture economiche legate all’agricoltura di qualità. L’evento riunirà produttori

Un posto per
perdersi o ritrovarsi

  Dopo il grande successo di «Perfetti Sconosciuti», che gli è valso il David di Donatello, Paolo Genovese realizza un film su certi aspetti simile: storia corale, unica ambientazione, ma con una direzione totalmente diversa. Un personaggio misterioso siede tutti i giorni al bar «The Place». Molte persone vanno e vengono solo per parlare con

Quelle molestie
a scoppio ritardato

  Molestie sessuali: ora tocca al mondo del pallone. Infatti lo scandalo si allarga al calcio. Ora tocca all’ex numero uno della Fifa Sepp Blatter, accusato di aggressione a sfondo sessuale da Hope Solo, un’icona del calcio femminile. La Solo, di origine italiana, trentasei anni, è stata il portiere della nazionale degli Stati Uniti d’America

Studiare fisica
ai Baracconi

  Tutti ai Baracconi a studiare fisica divertendosi. Gli studenti dell’Itet Capitini di Perugia a novembre vanno al luna park e mettono in pratica quanto appreso in aula. Calcolano velocità, accelerazione, altezze, gradi, baricentri, moti, rivoluzioni, angoli e frequenza delle montagne russe e delle altre attrazioni. Invece per gli studenti che seguono l’indirizzo «Amministrazione e

James Webb il telescopio spaziale erede di Hubble

Lo Space Telescope Science Institute ha recentemente pubblicato la lista dei 13 programmi osservativi, selezionati fra oltre cento proposte giunte dalla comunità scientifica internazionale, che vedranno impegnato l’erede di Hubble, il James Webb Space Telescope (JWST), nelle prime 460 ore di osservazione. «Vogliamo che la comunità possa essere il più produttiva possibile dal punto di vista scientifico,

Ballottaggio ad Ostia
tra Picca e Di Pillo

  L’unione fa la forza, mai adagio fu più azzeccato. Nelle elezioni del 5 novembre ha trionfato la capacità di sintesi che hanno saputo mettere in campo i leader di centrodestra, come mai in passato, da almeno due lustri. In Sicilia Musumeci ha trionfato conquistando i 36 seggi che gli garantiscono la maggioranza, ma soprattutto

È Nello Musumeci
il nuovo presidente

  Nello Musumeci, 62 anni, di Militello in Val di Catania, bancario iscritto all’Ugl Credito, giornalista pubblicista, è un politico di lungo corso, esponente storico e di primo piano della destra siciliana. Proposto da Fratelli d’Italia e candidato superando le iniziali resistenze di Forza Italia, ha guidato uno schieramento comprendente la sua lista DiventeràBellissima, la

Tra mobilitazioni
e azioni legali

  Il 31 ottobre i lavoratori di Sky hanno scioperato contro i licenziamenti ed i trasferimenti da Roma a Milano attuati dall’azienda a seguito della riorganizzazione avviata ad inizio anno. Le segreterie nazionali di Ugl Telecomunicazioni, Slc Cgil e Uilcom Uil sottolineano in una nota che ad oggi non è arrivata da Sky alcuna apertura

Cresce il divario
tra poveri e ricchi

  I nostri «Paperoni» possiedono attualmente una ricchezza pari al 30% della popolazione. Il 20% dei più benestanti hanno invece in cassaforte patrimoni e liquidità che valgono il 69% della ricchezza complessiva. I più poveri al contrario stanno sempre peggio. Dal 2008 al 2014 le fasce più deboli infatti hanno perso il 24% del loro

Bankitalia e Consob,
qualcosa non torna

  La crisi del sistema bancario italiano ha provocato grandi danni ai risparmiatori, esborsi per il bilancio statale e complicato i rapporti con la Bce, sempre delicati a causa dell’elevato debito pubblico del nostro Paese. I pressanti interrogativi su come siano stati gestiti il Monte dei Paschi di Siena, le due banche venete (Veneto Banca

Lo scippatore dalle
scarpe rosse

  Ennesimo scippo in città. Un’anziana signora è stata violentemente strattonata e gettata a terra in un’orario insolito, attorno alle 9 di mattina ed in un luogo centralissimo, la zona dei Tre Archi. L’aggressore, dalle testimonianze raccolte si tratterebbe di un magrebino, non sarebbe però riuscito a portare via la borsa alla malcapitata. La donna

Orlando e Gentiloni
scontentano tutti

  Stretta sulle intercettazioni: alla fine il decreto è stato approvato. Su proposta del ministro della Giustizia Andrea Orlando, il decreto legislativo che riforma la disciplina delle intercettazioni è passato. Il testo dovrà ora superare l’esame delle commissioni Giustizia per i pareri e poi tornare in Consiglio dei Ministri. Ma oramai sembra fatta. E’ uno