Autore: Gerardo Valentini

Referendum 12 giugno. Cinque sì per una Giustizia Giusta

Cinque Sì
per una Giustizia giusta

  Il 12 giugno siamo chiamati al voto per i Referendum sulla Giustizia. Sono 5 distinti quesiti che nel loro complesso mirano a correggere alcune delle storture del sistema giudiziario italiano: Riforma del Csm, Equa valutazione dei magistrati, Separazione delle carriere dei magistrati, Abolizione del decreto Severino, Limiti agli abusi della custodia cautelare. L’indizione dei

Incidenti sul lavoro. L'operaio morto a Roma e la situazione siciliana

«L’incidente mortale di Roma
non può lasciarci indifferenti»

  Il corpo di un operaio, Fabio Palotti di 39 anni, è stato ritrovato il 28 aprile a Roma nel vano di un ascensore del Ministro degli Affari Esteri, dopo circa 15 ore dal verificarsi dell’ennesimo indicente mortale sul lavoro. Operava da solo e così nessuno si è accorto di quanto era avvenuto ne ha potuto

Allarme per i 19mila medici in uscita dal SSN

Allarme per i 19mila medici
in uscita dal Servizio Sanitario

  L’esodo dei medici italiani dalle strutture ospedaliere sta mettendo in crisi il Servizio Sanitario Nazionale. Il tema è stato rilanciato venerdì 22 aprile da un servizio andato in onda su Rai Radio Uno. «Finalmente ci si comincia ad accorgere di quanto il sindacato denuncia da tempo – ha dichiarato il segretario nazionale dell’Ugl Salute,

Webinair sulla sicurezza sul lavoro promosso da Sicilindustria

Comportamenti da adottare
per fermare gli infortuni

  Soltanto a gennaio di quest’anno in Sicilia le denunce di infortuni sul lavoro sono state 2.488, 684 in più rispetto allo stesso mese del 2021. Più in generale, tra il 2020 e il 2021, secondo i dati Inail, le denunce di infortuni sono cresciute del 6,8 per cento, passando da 22.120 a 23.624 (+1.504),

Incidente mortale tra bus e auto stamane in via dei Castani

Auto contro bus,
un morto tra le fiamme

  Uno scontro violento, che è costato la vita ad un uomo. Si trovava alla guida di una vettura, probabilmente insieme ad un’altra persona che risulta tuttora irreperibile, quando l’impatto con un bus dell’Atac ha fatto esplodere un incendio. L’incidente mortale si è verificato questa mattina in via dei Castani a Roma, in zona Centocelle.

Il servizio 118
compie trent’anni

  Il 27 marzo il servizio di urgenza ed emergenza territoriale festeggerà i suoi primi 30 anni. Era il 1992 quando il presidente della Repubblica Francesco Cossiga firmava l’«Atto di indirizzo e coordinamento alle regioni per la determinazione dei livelli di assistenza sanitaria di emergenza» istituendo così una attività che in tutta Italia ha contribuito

Il Taser è finalmente in dotazione alle Forze dell'ordine

Arriva finalmente il Taser.
A Roma il primo intervento

  Sono oltre 4mila i Taser a disposizione delle Forze dell’Ordine dislocate a Roma, Bari, Bologna, Firenze, Milano, Reggio Calabria e Brindisi. Una copertura lungo la dorsale del territorio nazionale che consentirà di «gestire in modo più efficace e sicuro le situazioni critiche e di pericolo». E il primo intervento ha già sortito gli effetti

La crisi delle sale cinematografiche sempre più vuote

I punti di ristoro riapriranno
ma le perdite restano ingenti

  Grazie ad un emendamento al Decreto legge approvato all’unanimità dalla Commissione Affari Sociali della Camera, dal 10 marzo si allenterà la stretta «anti-contagio» sulle Sale Cinematografiche, rendendo di nuovo possibile consumare alimenti e bevande nelle sale di cinema e teatri. Il Sottosegretario al Ministero della Salute Andrea Costa ha dato la notizia con enfasi

Il Cogi contrario ad un provvedimento «svuota carceri»

No ad un nuovo decreto
«svuota carceri»

  C’è una evidente carenza di spazi nelle carceri italiane e un altrettanto evidente carenza di personale penitenziario, il governo pensa per questo ad una legge «svuota carceri» ma c’è chi dice no a questo progetto e suggerisce in alternativa di pensare a creare nuove strutture ed incrementare il personale. Nel corso del convegno «Report

Oggi il giuramento di Sergio Mattarella per il 2° settennato

Il presidente che succede
a se stesso

  Con la cerimonia del giuramento prende l’avvio oggi il secondo settennato di Sergio Mattarella. La sua rielezione a Presidente della Repubblica, con 759 voti, è stata un plebiscito, una richiesta corale del Parlamento, con il sostegno della quasi totalità dell’arco parlamentare. La elezione di Mattarella ha sancito la sconfitta dei partiti e dei loro

Allarme dell'Ueci, il cinema nelle sale rischia di morire

Senza misure specifiche
muore il cinema nelle sale

  Le nuove misure a sostegno delle attività economiche penalizzate dagli effetti della pandemia di Covid19, contenute nel Decreto Sostegni Ter, non soddisfano l’Unione Esercenti Cinematografici (Ueci) che aveva richiesto dei provvedimenti specifici per garantire la fruizione del prodotto cinematografico nelle sale ed evitare il collasso del settore. Cinema, teatri, concerti sono stati sempre presenti