Skip to content

FOLIGNO

Un’aquila reale in volo
su Colfiorito

 

Il presidente della Lega Italiana Protezione Uccelli (Lipu) dell’Umbria Alfiero Pepponi ha avvistato e fotografato un aquila reale mentre sorvolava sull’oasi di Colfiorito.

«L’ aquila – ha raccontato il naturalista a Il Messaggero – è una specie non facile da avvistare nell’area. La biodiversità degli Altopiani Plestini è sicuramente un sistema a rischio che sta cercando di adattarsi ai cambiamenti climatici ed alle pressioni antropiche a cui è purtroppo soggetta. Pertanto è una tipologia di ambiente in continuo cambiamento fortunatamente non sempre negativo».

Anche un animale maestoso come l’aquila reale può dunque essere oramai inserita a pieno titolo fra le specie presenti tutto l’anno e in grado di nidificare nell’area degli Altopiani Plestini.

Proprio a Colfiorito Lipu-BirdLife Italia ha effettuato una due giorni dedicata all’Eurobirdwatch, il più importante evento dedicato al birdwatching in Europa.

Lascia un commento