fbpx

Roma dice addio
a Raffaella

Roma dice addio a Raffaella Carrà. Celebrato il funerale

 

Lunghi applausi e un canto collettivo da parte della folla che scandisce le parole di alcune delle canzoni più popolari di Raffaella Carrà, hanno accolto l’uscita del feretro dell’artista al termine dei funerali a Santa Maria in Aracoeli.

Raffaella Carrà

L’icona dello spettacolo italiano, si era spenta il 5 luglio a causa di una malattia implacabile, che l’aveva minata nel fisico, ma non nello spirito.

«Raffaella ci ha lasciati. È andata in un mondo migliore, dove la sua umanità, la sua inconfondibile risata e il suo straordinario talento risplenderanno per sempre». Queste le parole con il quale dell’ex compagno Sergio Iapino aveva annunciato la scomparsa dell’artista.

Raffaella Maria Roberta Pelloni era nata a Bologna 78 anni fa, Showgirl di lunga data, Raffa nazionale ha rappresentato la Tv italiana per oltre tre decenni, incarnando la spensieratezza, l’arte e la passione di un intero paese. Eppure era una donna molto riservata, al punto da far si che nulla trapelasse della sua grande sofferenza.