fbpx

Massimiliano Guidoreni,
The Women in White

 

Carmine D’Urso ha intervistato Massimiliano Guidoreni, titolare dell’atelier The Women in White e promotore dell’Associazione Imprenditori del Matrimonio e della Cerimonia (Assimec).

Intervista a Massimiliano Guidoreni, titolare dell'atelier The Women in WhiteLa Assimec si propone come mission la promozione e la tutela dello sviluppo del sistema wedding italiano, e di rappresentarlo nei rapporti con le istituzioni nazionali e locali, delle Organizzazioni economiche, politiche e sociali, in ambito nazionale ed internazionale.

Nell’ambito della rappresentanza nazionale, intrattiene rapporti con le autorità nazionali e regionali, per sviluppare le esigenze del settore e per richiamare l’attenzione delle istituzioni sull’importanza del settore wedding e della ricaduta sull’economia nazionale.

In Italia la filiera del wedding vale oltre 15 miliardi di Euro, le imprese dei settori legati alla celebrazione delle nozze sono oltre 83.000.

Lo scoppio dell’epidemia di Covid-19 ha duramente penalizzato gli operatori del settore. Molti eventi non sono stati celebrati e si è stimata una perdita di due terzi del fatturato anno.

L’Associazione, ci anticipa Massimiliano Guidoreni, chiede al Governo di inserire il settore tra i provvedimenti a sostegno delle attività produttive colpite dalla crisi economica innescata dal virus nonché l’introduzione del codice di classificazione economica Ateco unico per il settore.