Per Meghan, il principe Harry
rinuncia alla caccia

  Anche i reali d’Inghilterra hanno un cuore. Per amore della bella Meghan il principe Harry per il secondo anno consecutivo non si presenterà per la tradizionale battuta di caccia di Santo Stefano della famiglia reale britannica. Insomma la pulsione per la vita ha vinto, stavolta, sulla pulsione per la morte. Sigmund Freud, padre della…
continua a leggere...

Per la strada
una mattina qualsiasi

  Sto uscendo dal Tribunale di Perugia per un’Amministrazione di sostegno. Una donna alta, magrissima, sta camminando con difficoltà, appoggiandosi a un bastone. Mi si avvicina timorosa, sussurrando «ci può dare una mano?». Vado di fretta, come sempre, ma mi fermo un attimo per chiederle cosa le sia successo. La signora mi racconta che percepiva…
continua a leggere...

Acceso l’Albero di Natale
più grande del mondo

  Un gesto che si ripete da trentasette anni, un dito su un pulsante o su un tablet, illumina di mille colori una meraviglia unica al mondo. Siamo a Gubbio, nel cuore d’Italia, la più bella città medievale, ci regala emozioni incommensurabili, ancora una volta. Quest’anno sono le frecce tricolori a dare l’impulso per l’accensione…
continua a leggere...

Automobilista ubriaco
imbocca la scalinata

  Domenica mattina un ventisettenne ubriaco alla guida di una Peugeot 206 mentre percorreva viale della Trinità dei Monti ha perso il controllo del mezzo e ha imboccato la scalinata che conduce a piazza di Spagna. I primi a notare la vicenda sono stati gli agenti del I gruppo della Polizia Locale, in servizio nell’area.…
continua a leggere...

Respinto il ricorso
per la piscina comunale

  Il 9 novembre il Tar di Pescara, presieduto da Alberto Tramaglini, ha respinto il  ricorso proposto dalla Sangiò Sambuceto Nuoto contro il Comune di San Giovanni Teatino, rappresentato dall’avvocato  Carlo Costantini, e la Sgt Multiservizil, rappresentata  dall’avvocato Luca Presutti. «La sentenza del Tar – ha dichiarato il Sindaco Luciano Marinucci – conferma la correttezza,…
continua a leggere...

Il Presepe più bello
dei bambini

  Il Presepe più bello. Quarta edizione della mostra/concorso Il Presepe più bello proposta dall’assessore comunale alla pubblica istruzione Simona Cinosi nell’ambito del progetto «Sangiò per la scuola». L’iniziativa è rivolta agli alunni delle scuole dell’infanzia e delle primarie dell’Istituto Comprensivo «G.Galilei» ed è stato accolto con entusiasmo e partecipazione da tutti i docenti. Queste…
continua a leggere...

L’autista si salva
uscendo dal finestrino

  Ancora un autobus dell’Atac distrutto dalle fiamme. È accaduto alle 7 di sabato mattina sulla via Pontina all’altezza della Cristoforo Colombo e per fortuna sull’automezzo della Linea 700 non c’erano passeggeri. Le fiamme hanno rapidamente avvolto l’intero autobus costringendo l’autista a lanciarsi fuori dal finestrino. Sul posto sono giunti i vigili del fuoco che…
continua a leggere...

Quegli insulti gratuiti
a Giorgia Meloni

  Il fotografo Oliviero Toscani, intervistato a La Zanzara, dichiara che Giorgia Meloni è «brutta, volgare, ritardata, fastidiosa». Sono insulti gratuiti e, come viene fatto notare, di evidente stampo sessista e lesivi della dignità delle persone con disturbi psichici. Solidarietà a Giorgia Meloni è stata subito espressa da FdI e da numerosi esponenti del Centrodestra.…
continua a leggere...

Quattro stampelle
salvano Zingaretti

  Zingaretti trova una stampella per l’anatra zoppa. Il primo dicembre doveva essere il D-Day, il giorno del giudizio, l’annunciata dipartita per il governo Zingaretti, presidente della Regione Lazio e candidato alla poltrona di segretario del Partito Democratico. Ma così non è stato. In aula di consiglio, alla Pisana, è accaduto l’imponderabile, e i giornalisti…
continua a leggere...

Il cucciolo vi aspetta
al rifugio Agrilia

  Il Natale è alle porte. Non comperate un cucciolo. Visitate un canile. A Perugia ce n’è uno dove duecento cani che vivono in armonia. Addirittura un centinaio dividono gli stessi spazi felicemente e pacificamente. Un miracolo etologico. Infatti non è affatto facile trovare situazioni simili dove tanti cani condividono uno spazio definito. Questo è…
continua a leggere...