fbpx

Il pinguino in fuga
dalle orche

 

Quando un predatore insegue un animale più piccolo, il più delle volte quest’ultimo soccombe. Ma a volte il piccolino riesce ad evitare di trasformarsi nel pasto del più grande.

È quanto è successo a un pinguino Gentoo (Pygoscelis Papua) che inseguito da un gruppo di orche si è salvato saltando su una barca di turisti che lo hanno accolto entusiasti.

Il gruppo di turisti distribuito su diversi canotti si trovava tra gli iceberg nello stretto di Gerlache, in Antartide, per fotografare la fauna selvatica e in particolare ammirare le grandi orche.

A poche decine di metri dalle imbarcazioni un gruppo di orche aveva iniziato la caccia. Quello che gli spettatori non si aspettavano è che un pinguino inseguito dalle terribili predatrici avrebbe scelto una delle loro barche come rifugio per salvasi la vita.

Il blogger Matt Karsten, che era sul bordo della barca adiacente, ha catturato l’intera scena. Nelle immagini, riproposte dal giornale argentino Clarín, si può vedere il branco di orche che inseguono il pinguino che salta sull’acqua per scappare dai suoi predatori.

In uno di questi salti, il pinguino si scontra con uno degli Zodiac e vede questa barca come il rifugio perfetto. Dopo un secondo salto, e un piccolo aiuto da parte dell’equipaggio della barca, il pinguino è in salvo.

 

 

 

VIDEO NATURA. TRA BALENE E DELFINI

La carica dei 300 delfini del 14 agosto 2020

In canoa sul dorso di una balena

I giovani delfini e i due scoiattoli

L’uomo, la balena e il drone che li riprende