TIVOLI

Un concerto per sostenere
i randagi di Canidonia

 

Nella suggestiva cornice delle Scuderie Estensi in piazza Garibaldi si terrà sabato 15 giugno alle ore 18 un concerto di beneficenza in cui artisti d’eccezione hanno messo a disposizione la loro professionalità per uno scopo benefico: il contributo dei partecipanti sarà, infatti, devoluto interamente per l’acquisto di una casetta di legno fondamentale per la vita quotidiana al rifugio Canidonia di Guidonia.

L’associazione onlus Canidonia dal 2013 è al fianco dei randagi di Guidonia e dintorni e in questi anni le difficoltà incontrate sono state tante ma mai demoralizzanti: «Ogni cane soccorso e fatto adottare ci dava la carica e la forza di continuare», racconta il presidente dell’Associazione Mario Pelosi, «continuare nel nostro impegno per salvare ma soprattutto continuare a sognare un rifugio più grande dove avremmo potuto ospitare questi poveri animali senza speranza del nostro territorio. Ma se siamo riusciti a realizzare il nostro sogno… perché non rincorrerne un altro?»

Così nasce l’idea della casetta, necessaria e fondamentale affinché ci sia un posto che tenga al riparo e all’asciutto le coperte, le cucce e il cibo donati, ma soprattutto perché serve uno spazio al coperto per le visite veterinarie alle quali gli ospiti del rifugio vengono sottoposti periodicamente.

Il concerto si svolgerà sulle musiche di von Weber, Saint-Saens, Piazzolla e Gallucci grazie al talento degli artisti presenti: Leonardo Gallucci (chitarra), Ovidio Ovidi (clarinetto), Fabio Colaceci (fisarmonica), Alessandro Fratta e Matilde Mazzoni (flauto), Daiana Boccialone, Cecilia Pascale e Giorgio Bolognesi (pianoforte) e Tommaso Castellano (violoncello).

«Dove le parole non arrivano… la musica parla»: è una frase di Beethoven che ci fa capire come la musica si offre con tutta la sua magia per aiutare e dare una speranza a tutti, anche ai cani randagi del territorio di Guidonia e dintorni.

 

Canidonia Onlus ringrazia chiunque scelga di partecipare e contribuire, anche con una piccola cifra. Per partecipare all’evento e sulle modalità di contributo è necessario contattare il numero 3470046432 o inviare una mail a canidoniaonlus@gmail.com.

1 commento

  1. Martina Buonanno in 11 Giugno 2019 il 16:20

    Veramente una bella iniziativa! io proprio un mese fa ho adottato un cagnolino dal canile.. stavo appunto cercando una piccola cuccia pèer lui (per adesso dorme su un coperta).. pensavo a qualcosa del genere https://www.cucciolotta.com/prodotto/royal/ , ma non so se mi convince.. sono indecisaa

Lascia un commento