Skip to content

HIP HOP LATINO

Ozuna a Capannelle
per «Rock in Roma»

 

Nell’ambito dell’annuale appuntamento di «Rock in Roma», la rassegna musicale che si svolge all’Ippodromo di Capannelle, domenica 14 luglio si è esibito il ventisettenne Ozuna, uno dei cantanti più in voga nel genere Hip hop latino, che l’artista nei suoi brani contamina spesso con il Reggaeton e la Bachata.

Juan Carlos Ozuna Rosado nato a San Juan, Porto Rico il 13 marzo 1992, da padre dominicano e madre portoricana, compone canzoni dall’età di dodici anni. Comincia ad essere conosciuto al grande pubblico nel 2014 con il brano «Si no te quiere». Nel 2017 il primo album in studio «Odisea».

Il grande successo arriva con secondo lavoro «Aura» del 2018 nel quale Ozuna recupera «Si no te quiere» e canta le sue canzoni migliori «Se preparó» e «El Farsante».

«Sono questi pezzi insieme al tormentone «Criminal» – ci racconta la presidente dell’associazione «Promuove Rd» Racelis Mella – che hanno infiammato i diciassettemila spettatori di Capannelle che hanno accompagnato con le loro voci e con le riprese dei telefonini la performance di Ozuna».

Lascia un commento