Tag: La Politica

Donna muore investita
dal treno del Pd

  Avevamo visto fin da ieri la notizia che circolava in rete. Ma in considerazione del polverone che Renzi e compagni stanno alzando sulle cosiddette «fake news» abbiamo atteso di vedere come questa venisse riportata oggi sui grandi quotidiani. Era proprio vera. Mentre rientrava, privo di passeggeri, da Firenze a Roma per manutenzione, il treno

L’Agenzia del farmaco
non andrà a Milano

  L’Italia perde anche l’Ema, l’Agenzia europea di controllo sui farmaci. È la seconda eliminazione in una settimana. L’esclusione dai mondiali ancora brucia ed è arrivata la seconda doccia fredda. Infatti dopo la decisione di Londra di lasciare l’Unione Europea, le varie agenzie comunitarie che la Gran Bretagna ospitava sono state ricollocate: Amsterdam si è

Sergio Pirozzi in campo,
sfida Pd e 5Stelle

  In primavera, oltre alle elezioni politiche, ci sarà il rinnovo delle amministrazioni di alcune importanti regioni fra le quali il Lazio. A contendere la poltrona all’uscente Nicola Zingaretti e alla candidata del Movimento Cinque Stelle, nei giorni scorsi è sceso in campo il sindaco di Amatrice Sergio Pirozzi. Lo ha fatto con una lista

Ballottaggio ad Ostia
tra Picca e Di Pillo

  L’unione fa la forza, mai adagio fu più azzeccato. Nelle elezioni del 5 novembre ha trionfato la capacità di sintesi che hanno saputo mettere in campo i leader di centrodestra, come mai in passato, da almeno due lustri. In Sicilia Musumeci ha trionfato conquistando i 36 seggi che gli garantiscono la maggioranza, ma soprattutto

È Nello Musumeci
il nuovo presidente

  Nello Musumeci, 62 anni, di Militello in Val di Catania, bancario iscritto all’Ugl Credito, giornalista pubblicista, è un politico di lungo corso, esponente storico e di primo piano della destra siciliana. Proposto da Fratelli d’Italia e candidato superando le iniziali resistenze di Forza Italia, ha guidato uno schieramento comprendente la sua lista DiventeràBellissima, la

Bankitalia e Consob,
qualcosa non torna

  La crisi del sistema bancario italiano ha provocato grandi danni ai risparmiatori, esborsi per il bilancio statale e complicato i rapporti con la Bce, sempre delicati a causa dell’elevato debito pubblico del nostro Paese. I pressanti interrogativi su come siano stati gestiti il Monte dei Paschi di Siena, le due banche venete (Veneto Banca

Orlando e Gentiloni
scontentano tutti

  Stretta sulle intercettazioni: alla fine il decreto è stato approvato. Su proposta del ministro della Giustizia Andrea Orlando, il decreto legislativo che riforma la disciplina delle intercettazioni è passato. Il testo dovrà ora superare l’esame delle commissioni Giustizia per i pareri e poi tornare in Consiglio dei Ministri. Ma oramai sembra fatta. E’ uno

L’addio di Grasso
e la riconferma di Visco

  Sono giorni difficili per il Partito Democratico che incassa due pesanti colpi in rapida successione. Ieri il Presidente del Senato Piero Grasso ha dato l’addio al partito e oggi, a conclusione dell’iter previsto per la nomina, il Presidente della Repubblica ha riconfermato per sei anni Ignazio Visco come Governatore della Banca d’Italia, ignorando la

Accanto ad Anna Frank
c’è il Principe Giallo

  L’indignazione suscitata dallo sfregio alla memoria di Anna Frank, la ragazza 15enne morta nel campo di concentramento di Bergen-Belsen, diventata il simbolo della Shoah, che alcuni ultras della Lazio hanno rivestito con la maglia della Roma, ha riportato all’attenzione l’importanza delle testimonianze scritte e più in generale della conoscenza della storia, per non far

Soddisfatti Salvini e Berlusconi
più cauta Giorgia Meloni

  Dopo il successo del Referendum sull’aumento dell’autonomia regionale che si è svolto domenica 22 ottobre in Veneto e in Lombardia, i leader del centro-destra hanno manifestato, con accenti diversi, la loro soddisfazioni. «Ieri in Lombardia e Veneto è stata una lezione di democrazia per tutta Europa, abbiamo scelto la via legale, pacifica e costituzionale.

Renzi sfiducia Visco
ma Gentiloni non lo sa

  Con l’approssimarsi del voto in Sicilia e le elezioni politiche alle porte, il segretario del Pd Matteo Renzi ha giocato la carta della sfiducia al governatore della Banca d’Italia Ignazio Visco, per cercare di recuperare consensi fra gli elettori che hanno perso quasi del tutto la fiducia nel sistema bancario italiano e nei suoi

Quel ghigno beffardo che
non possiamo dimenticare

  Il terrorista dei Proletari Armati per il Comunismo Cesare Battisti, beniamino della sinistra radical chic francese e protetto dei governi brasiliani di Lula e Dilma Russef, è stato arrestato ieri a Corunbà, alla frontiera tra Brasile e Bolivia. Battisti condannato a quattro ergastoli per altrettanti omicidi in Italia durante gli anni di piombo è