TORREVECCHIA

Sequestrate 33mila
mascherine illegali

33mila mascherine illegali sequestrate dai Carabinieri in un supermercato di via Torrevecchia

 

Un supermercato in via di Torrevecchia aveva esposto un cartello in cui pubblicizzava la vendita di confezioni da 5 mascherine al prezzo di 9,99.

Le mascherine cinesi sequestrate dai Carabinieri in via di TorrevecchiaDa una verifica dei Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia Trastevere coadiuvati da personale del Nucleo antisofisticazione (Nas) è emerso che il prodotto, di fabbricazione cinese, privo di tracciamento e foglio illustrativo in lingua italiana, era realizzato in tessuto non conforme agli standard di protezione individuale.

I militari dell’Arma hanno così sequestrato 33.230 mascherine esposte alla vendita e denunciato il titolare del supermercato per frode nell’esercizio del commercio.

1 commento

  1. rosanna in 31 Marzo 2020 il 18:31

    Sarebbe bene conoscere il nome del supermercato.

Lascia un commento