fbpx Skip to content

LA PRIMA FIDUCA AL CONTE BIS

Il No della gente
al Governo delle poltrone

 

Insieme a tanti, tantissimi, ieri per le strade della Capitale. Peccato che non tutti sono riusciti ad arrivare in piazza. Gli accessi erano bloccati e, comunque, non ci sarebbe stato posto per tutti.

Comunque alla fine la manifestazione di protesta contro il Conte Bis è stata un successo, con una grande Giorgia Meloni.

Io ero presente perché questo governo non mi piace, come non mi piaceva il primo governo Conte.

L’unico Ministro che ha la mia stima è Costa, tutto il resto, ministra «cioccolatino» compresa (con tutto il rispetto), mi mette a disagio.

Il nostro è un Paese in difficoltà, con profonde ferite nel tessuto sociale e economico.

Come possiamo pensare che tutto torni in ordine solo perché la «finanza» e «l’Europa» tentano di tranquillizzarci, di farci credere che d’ora in poi avremo la strada spianata?

La verità è che questa classe politica, nuova e inedita, non conosce i suoi limiti. Spocchiosi e arroganti, vediamo soggetti che fingono di rappresentare il loro elettori, quel popolo sovrano che li ha delegati.

Del resto sono «i voti» che contano e se la maggioranza degli italiani non si esprime, questo abbiamo. Pappa scodellata dai partiti, avvero «mangi sta minestra o salti sta finestra». E forse è meglio saltare, infatti, in tanti stanno lasciando il Bel Paese, quello, dove migranti illusi approdano o cercano di approdare continuamente.

Che dire, sono arrabbiata e delusa. Traspare da queste mie righe, che ne dite?

Ernesta Cambiotti

Lascia un commento