fbpx

Vince €500mila al Gratta e Vinci,
e il tabaccaio fugge col biglietto

Gratta e Vinci milionario a Napoli. Tabaccaio fugge con tagliando da €500mila

 

Vince 500mila euro con un Gratta e Vinci ma le rubano il biglietto. È accaduto a Napoli, nella tabaccheria di Materdei, tra il rione Sanità e l’Arenella.

Gratta e Vinci milionario a Napoli. Tabaccaio fugge con tagliando da €500milaUna signora di nemmeno 70 anni il giorno prima aveva acquistato un biglietto che si è rivelato poi vincente, ma non ha avuto nemmeno il tempo di goderselo.

Dopo aver constatato a casa la vincita, infatti, ha voluto la conferma della sua fortuna, e ha pensato 24 ore più tardi di chiedere a un dipendente la convalida della vincita tramite un dispositivo dedicato.

Poi, per ulteriore riscontro, ha consegnato il tagliando anche ad uno dei titolari, ma il tabaccaio lo ha intascato, infilato il casco alla velocità della luce ed è fuggito con il suo scooter.

Risulta tuttora irreperibile, ma ormai sulle sue tracce ci sono i militari dell’Arma che hanno subito bloccato l’incasso della vincita.

Nella stessa tabaccheria la donna aveva giocato anche tre numeri al lotto, e poi con 10 euro ha acquistato due Gratta e Vinci. Il primo era senza premi, quindi lo ha buttato. Il secondo, invece, era quello con la vincita di 500mila euro.

Così la signora pur avendo capito di aver vinto, ha avuto la malaugurata idea di chiedere conforto ad un estraneo. Ma qui è subentrata l’invidia, il bisogno, la rabbia ed un misto di altri sentimenti negativi che hanno spinto un uomo a rubare la fortuna di un’altra persona.

Nel quartiere popolare dove si è verificato il clamoroso furto, la voce sì è subito sparsa, e ora tutti vogliono giocarsi i numeri della smorfia che si ritengono legati alla storia. Ma guai a chiedere conferma della eventuale vincita.

Il tabaccaio è stato fermato dalla Polizia all’aeroporto di Fiumicino. Cercava di espatriare per far perdere le sue tracce e successivamente provare ad incassare la vincita.

C.D.