fbpx

Per le strade di Geldrop
tra via Gandalf e viale Galadriel

I personaggi di Tolkien nelle strade di Geldrop (Paesi Bassi)

 

Pensate quanta toponomastica tristezza si prova uscendo dal portone di casa in via Marx, percorrere viale Lenin per andare a fare colazione al bar, svoltare sulla rotonda Charles De Gaulle e aspettare l’autobus per recarsi al lavoro in via delle Fosse Ardeatine. Siete a Bologna ma potreste provare la stessa litania in molte altre città italiane.

I personaggi di Tolkien nelle strade di Geldrop (Paesi Bassi)Avete invece sempre sognato una toponomastica fantastica? Che vi parli di maghi sapienti, di bionde eroine, di valorosi cavalieri e di Elfi, Nani e piccoli ma altrettanto coraggiosi Hobbit.

Eppure esiste un quartiere in cui tutta la toponomastica è ispirata ai personaggi del Signore degli Anelli e de Lo Hobbit. Un vero omaggio al loro creatore, lo scrittore inglese John Ronald Reuel Tolkien.

Non sareste purtroppo nel Bel Paese ma nei Paesi Bassi e precisamente a Geldrop. Una cittadina di 28mila abitanti situata nella provincia del Brabante Settentrionale.

Qui dalla vostra abitazione in via Gandalf, potete girare a destra su via Eowin e raggiungere agevolmente viale Galadriel. Se vorrete recarvi un poco più lontano in via Frodo, per pranzare nel vostro ristorante preferito, pardon la vostra taverna, fareste prima a prendete la bicicletta. E così gironzolando per il quartiere ritroverete tutti quanti i vostri eroi.