fbpx

Categoria: Nel Mondo

Il generale Haftar
riaccende la miccia

  Dopo quasi nove anni di guerra civile ora la Libia rischia di esplodere definitivamente, con il rischio concreto di gettare nel caos non solo la regione nord africana ma di fatto tutto il Mediterraneo. Ieri il generale Khalifa Belqasim Haftar, un passato alle dipendenze di Gheddafi, un dorato esilio negli Usa ed ora la

Usa e Iran Un tweet di Trump riaccende lo scontro nel Golfo Persico

Lo scontro con l’Iran
si sposta sul mare

  Tra Usa e Iran ora si rischia la battaglia navale. Oggi infatti i Pasdaran, le Guardie della rivoluzione iraniane, tramite il generale Hossein Salami hanno detto di essere pronte ad attaccare le navi degli Usa «terroristi», se queste dovessero effettuare manovre ostili. Di fatto una replica al tweet di ieri del presidente statunitense Donald

Il mistero che avvolge
il presidente Bolsonaro

  Continua a tenere banco in Brasile il mistero legato al presidente Jair Bolsonaro, sempre più isolato politicamente e corpo estraneo al paese nonostante sia trascorso poco più di un anno dalla sua elezione. Bolsonaro ha praticamente perso da subito il consenso che lo aveva portato a conquistare il mandato presidenziale ed ora, dopo la

Eletti i sindaci,
a maggio le presidenziali

  Il 15 marzo ci sono svolte nella Repubblica Dominicana le elezioni amministrative, che hanno dato dei risultati per niente inaspettati, l’opposizione del Prm ha conquistato la maggior parte dei municipi. Tra l’altro la «prima città delle Americhe» Santo Domingo, avrà il primo sindaco donna della sua storia Carolina Mejía de Garrigó. Le elezioni erano

Un casco a forma
di Coronavirus

  La necessità aguzza l’ingegno, così qualche membro della polizia dello stato Tamil Nadu, 67 milioni di abitanti, posto nel sud-est del sub-continente indiano, si è fatta venire in testa un’idea meravigliosa… un casco a forma di Coronavirus. La polizia indiana, non solita alle mezze misure, punisce severamente e corporalmente, in questo periodo, chi viola

Una taglia Usa
sul presidente Maduro

  Continua lo scontro a distanza tra Usa e Venezuela, con il presidente Nicolas Maduro ed i suoi più stretti collaboratori accusati da Washington di essere a capo di un vero e proprio cartello della droga, con l’istituzione di una taglia di 15 milioni di dollari sul capo del primo mandatario di Caracas. Sebbene gli

Primo missile ipersonico
a Stelle e Strisce

  Le armi ipersoniche sono il futuro della difesa, e così dopo la Russia anche gli Stati Uniti hanno testato con successo la prima testata di questo tipo che, secondo il Pentagono, avrà un ruolo importante nel futuro sviluppo di questo tipo di tecnologia. Il test è stato condotto dalla Marina Usa, che ha anche

Dal Palmeiras,
lettera aperta agli italiani

  La società sportiva Palmeiras ha scritto una lettera agli italiani per testimoniare la sua vicinanza al nostro Paese colpito in maniera particolarmente dura dall’epidemia Covid-19. Il Palmeiras è la squadra di calcio fondata nel 1914 da un gruppo di immigranti italiani a San Paolo con il nome Palestra Italia e la divisa tricolore. La lettera ribadisce

Più insidioso dell’Isis, il virus
sconvolge le nostre abitudini

  L’Isis ha vinto. Per puro caso e senza alcun merito, ma ha vinto una battaglia importante. Una vittoria, per così dire, morale, anzi senza morale. Infatti, come auspicavano quei taglia-gole, a causa dell’epidemia di Covid-19 non ci aggreghiamo più, non andiamo a concerti, non entriamo negli stadi, non andiamo a ballare, non prendiamo più

Il Covid-19 tiene lontani
gli elettori dalle urne

  Le elezioni amministrative francesi di domenica sono risultate fortemente condizionate dall’epidemia di Covid-19, dalla quale Oltralpe si credevano immuni e pronti ad ironizzare su quanto stava accadendo in Italia. L’emergenza sanitaria ha infatti spinto più di un francese su due a rimane a casa, con il risultato che ha votato solo il 44,5% dei

Covid-19. Il presidente di El Salvador critica l'Italia

«Presidente Bukele le esprimo
la mia indignazione»

  Sui social vedo circolare il video del Presidente di El Salvador Nayib Bukele, in cui annuncia le misure che il suo Paese adotterà in vista della diffusione dell’inarrestabile Coronavirus, già presente in tutti i Continenti e dichiarato Pandemia dall’Organizzazione Mondiale per la Sanità lo scorso 11 marzo 2020. Il presidente dà un giudizio sprezzante

Erdogan torna
a sfidare l’Europa

  Sul tema dei migranti l’Unione europea continua ad essere ostaggio dei ricatti del capo di stato turco Recep Tayyip Erdogan. Questo in sintesi l’esito dell’incontro avvenuto ieri, lunedì 9 marzo a Bruxelles, a dieci giorni dalla decisione di Ankara di aprire le frontiere con l’Europa. A Bruxelles il leader turco ha incontrato il presidente