Categoria: In Italia

Holodomor, l'olocausto dimenticato entra al Liceo di Caserta

L’olocausto dimenticato
entra al Liceo

  Il 18 febbraio al Liceo Manzoni di Caserta si è svolto un seminario sull’Holodomor, lo sterminio per fame dei contadini Ucraini ordinato da Stalin nel corso del quale è stato presentato il fascicolo divulgativo «1932-1933 Holodomor, cronaca e storia di un genocidio». L’importanza dell’evento è testimoniata dalla qualificata presenza dell’ambasciatore dell’Ucraina in Italia Yevhen

Un duro colpo
alla mafia nigeriana

  Un colpo alla mafia nigeriana, fortemente radicata in Umbria. Una brillante operazione, denominata «Arachide», partita dal Comando di Gubbio, ha consentito ai Carabinieri di arrestare undici membri della mafia nigeriana. Si è partiti da un primo spacciatore finito in manette a Gubbio, arrivato nel nostro Paese su uno dei «barconi della speranza» e, secondo

È Marco Marsilio
il nuovo Governatore

  Il Centrodestra unito sbaraglia tutti e vince in Abruzzo. Marco Marsilio, in quota a Fratelli d’Italia, è il nuovo Presidente della Regione. Netto il risultato, affluenza in fortissimo calo. Questo il quadro riassuntivo della tornata elettorale abruzzese. Quasi un 50% di consensi per la coalizione di Centrodestra unita. Un preannunciato crollo per i M5S

Il piccolo Alex
torna a casa

  Alex torna a casa, con la sua famiglia, insieme a milioni di persone in ansia per lui, felici, emozionate per quegli occhioni che tornano a sorridere alla vita. Il trapianto su Alessandro Maria Montresor è perfettamente riuscito e il piccolo è stato dimesso dall’ospedale pediatrico Bambino Gesù di Roma. «Nell’arco delle 4 settimane successive

Per la strada
una mattina qualsiasi

  Sto uscendo dal Tribunale di Perugia per un’Amministrazione di sostegno. Una donna alta, magrissima, sta camminando con difficoltà, appoggiandosi a un bastone. Mi si avvicina timorosa, sussurrando «ci può dare una mano?». Vado di fretta, come sempre, ma mi fermo un attimo per chiederle cosa le sia successo. La signora mi racconta che percepiva

Acceso l’Albero di Natale
più grande del mondo

  Un gesto che si ripete da trentasette anni, un dito su un pulsante o su un tablet, illumina di mille colori una meraviglia unica al mondo. Siamo a Gubbio, nel cuore d’Italia, la più bella città medievale, ci regala emozioni incommensurabili, ancora una volta. Quest’anno sono le frecce tricolori a dare l’impulso per l’accensione

Quegli insulti gratuiti
a Giorgia Meloni

  Il fotografo Oliviero Toscani, intervistato a La Zanzara, dichiara che Giorgia Meloni è «brutta, volgare, ritardata, fastidiosa». Sono insulti gratuiti e, come viene fatto notare, di evidente stampo sessista e lesivi della dignità delle persone con disturbi psichici. Solidarietà a Giorgia Meloni è stata subito espressa da FdI e da numerosi esponenti del Centrodestra.

Quattro stampelle
salvano Zingaretti

  Zingaretti trova una stampella per l’anatra zoppa. Il primo dicembre doveva essere il D-Day, il giorno del giudizio, l’annunciata dipartita per il governo Zingaretti, presidente della Regione Lazio e candidato alla poltrona di segretario del Partito Democratico. Ma così non è stato. In aula di consiglio, alla Pisana, è accaduto l’imponderabile, e i giornalisti

Uccide un ladro
in azienda. Indagato

  Nella notte tra martedì e mercoledì, a Monte San Savino in provincia di Arezzo, un ladro entra nel capannone di un gommista, viene scoperto ed ucciso. A morire un giovane di 29 anni, di origine moldava che si era introdotto nella struttura con un complice. Fredy Pacini, esasperato da ben 38 furti subiti negli

Perché Castelluccio
torni a vivere

  Il 25 novembre si è svolta a Capena vicino Roma, un’importante riunione di Castellucciani promossa dal Comitato Civico Castelluccio di Norcia perché a due anni dal terremoto nulla è stato fatto per ricompattare il tessuto sociale e permettere ai non residenti, la «stramaggioranza» della popolazione, di tornare nel loro amato borgo. Il Presidente del

Giocando con la morte
sui binari del treno

  Cosa può spingere un adolescente a sdraiarsi sui binari e sfidare la morte? Questa volta è andata male ad un quindicenne di Parabiago, alle porte di Milano, è morto sul colpo dopo essere stato travolto martedì 20 novembre dal treno Milano-Domodossola. Sembra si fosse sdraiato sulla strada ferrata per una sfida. Le indagini sono

Giù otto ville
del clan Casamonica

  Finalmente la ruspa di Salvini è al lavoro anche a Roma. L’Amministrazione comunale della Capitale, con la Raggi in testa e presente sul campo, rigenerata dal recente proscioglimento, sta abbattendo otto edifici, tra ville e villette tutte rigorosamente abusive appartenenti al clan Casamonica. Siamo a sud-est di Roma, nel quartiere della Romanina. Seicento sono