Categoria: In Italia

Il funerale di Giulia Cecchettin celebrato il 5 dicembre a Padova nella Basilica di Santa Giustina

Le nobili parole
di papà Gino

Al termine delle esequie di Giulia, la ragazza uccisa da Filippo Turetta, celebrato nella Basilica di Santa Giustina a Padova, il padre Gino Cecchettin ha pronunciato un sofferto e nobile discorso, con parole aperte alla speranza.

Delitto Cecchettin. Feltry Theory e femministe scatenate

La «Mattia Feltri Theory»
e il fanatismo femminista

Il cordoglio e rabbia per la morte di Giulia si è trasformato in una «caccia al maschio» da parte degli stessi media mainstream che mettono sempre in guardia da chi generalizza e semina odio riguardo a gruppi etnici o sociali.

L'omicidio di Giulia Cecchettin come delitto patriarcale? Fiori in memoria della giovane vittima

Commozione e rabbia per Giulia, ma che c’entra il patriarcato?

Mentre si attende l’estradizione in Italia dell’assassino di Giulia Cecchettin, le affermazioni della sorella della vittima — tanto scusabili quanto improprie — aprono la strada a strumentalizzazioni politiche. La tesi dell’omicidio «patriarcale».

Il Pacchetto sicurezza che non piace alle sinistre mira a contrastare i borseggi in Metro, le truffe agli anziani e gli altri reati che he incidono sulla qualità della vita nelle nostre città.

Chi ha paura
del Pacchetto Sicurezza?

Il Pacchetto sicurezza del Governo Meloni mira a contrastare i borseggi in metropolitana, le truffe agli anziani e gli altri reati cd minori che incidono sulla qualità della vita nelle nostre città. Per le sinistre è un ritorno dell’autoritarismo.

Omicidio Giulia Cecchettin, arrestato in Germania l'ex fidanzato Filippo Turetta

L’ex Filippo Turetta
arrestato in Germania

Filippo Turetta è stato fermato e arrestato in Germania per l’omicidio di Giulia Cecchettin. La ragazza è la vittima più recente di una lunga lista di donne uccise. Una catena che è necessario interrompere.

La triste odissea di Draco, cane lupo cecoslovacco

Vita e morte di Draco,
cane lupo cecoslovacco

Un cane lupo cecoslovacco viene acquistato da un uomo che non è in grado di gestirlo. Finisce rinchiuso in un piccolo box e soffre. Quando dopo mesi arriva un’adozione è ormai troppo tardi. Draco si è ammalato e non ha più speranza.

Con «The Cagers»
il basket rompe le sbarre

Formare una squadra di detenuti in grado di giocare a pallacanestro a livello professionale. È questo l’obiettivo che si propone il progetto «The Cagers» nato nella casa circondariale di Trieste. Già partite le selezioni nel resto d’Italia.

Un gruppo di cacciatori aggredisce e manda in ospedale un veterinario a Novello in provincia di Cuneo. La protesta degli ambientalisti a Torino

Veterinario aggredito,
cacciatori come nel Far West

A Novello un veterinario fa notare ad un gruppo di cacciatori che stanno sparando troppo vicino alle case e li filma con il cellulare. Lo aggrediscono e lo mandano in ospedale. Per i cittadini è allarme sicurezza.

Il Comune di Roma promuove la teoria Gender negli asili nido e nelle scuole materne

Come ti indottrino i bimbi
di asili e scuole materne

Il Comune di Roma ha inviato una circolare alle educatrici degli Asili e delle Scuole materne con le istruzioni per spingere i bambini ad abbracciare i fondamenti della cosiddetta teoria Gender.

Giorgia Meloni e Andrea Giambruno alla prima della Scala di Milano nel dicembre 2022. La fine della loro relazione utilizzata dalla sinistra Lgbt per l'ennesimo attacco alla famiglia tradizionale

Avvoltoi Lgbt in picchiata
sulla famiglia tradizionale

La sinistra Lgbt non esita a sfruttare l’«occasione» della fine della relazione tra la premier Giorgia Meloni e il compagno Andrea Giambruno per scagliarsi contro l’istituto della famiglia naturale che con la triste vicenda ha poco a che spartire.

Ucciso da un cacciatore il cervo Bambotto, mascotte di Pecol

Ucciso il cervo
mascotte di Pecol

Un cervo di sette anni, di nome Bambotto era diventato la mascotte di Pecol, una frazione del comune di Val di Zoldo. È stato ucciso senza una ragione da un giovane cacciatore ventitreenne. Il paese in lutto.

«Inaccettabile il clima d’odio
creato in Trentino»

Il Club Alpino Italiano denuncia il clima d’odio nei confronti di orsi e lupi alimentato dalle prese di posizione della Provincia Autonoma di Trento presieduta da Maurizio Fugatti. Nel 2023 già morti nove plantigradi.