fbpx

Categoria: Economia e Lavoro

Una pioggia di controlli
su aziende e contribuenti

  Dal 1° giugno riprenderanno i controlli a tappeto dell’Agenzia delle Entrate e della Riscossione per i contribuenti, tra cui Imprese e Partite Iva in genere. Pensavo fosse una fake news, invece è proprio così. Non basta il peso dei versamenti sospesi al 30 giugno, non basta il peso delle scadenze che di fatto nessuno

Contenuta l’epidemia, esplode
l’emergenza economica

  Meno 15% di Pil nel primo semestre di questo 2020 che, nato da poco, ci ha già sfinito. Questa la stima dell’Ufficio Parlamentare di Bilancio (Upb). Insomma, più che un calo, un vero e proprio crollo dell’attività economica a livello nazionale, una situazione senza precedenti nella storia della nostra, ormai non più giovanissima Repubblica.

Ma alle imprese occorrono
incentivi economici

  Non so se lo ricordate, il 9 aprile mentre veniva approvato il Decreto Liquidità crollava un ponte. L’ennesimo «fermo immagine» del momento che stiamo vivendo. Un Paese che crolla sotto la supervisione di un esecutivo il cui Premier ama la scena al pari di un attore, dimentico che agli italiani non servono annunci roboanti,

L’elogio dell’ignoranza
del senatore Dessì

  È uno scivolone che lascerà il segno, quello del senatore pentastellato Emanuele Dessì contro il bonus 600 euro ai professionisti! In un momento così difficile e pieno di sofferenza non trova nulla di meglio da fare che insultare, chi il pane se lo guadagna, lavorando. Se la prende con i professionisti che hanno presentato

Cinque proposte per la ripresa
dei centri Sport Fitness e Salute

  I centri sportivi, le palestre e le piscine sono tra le attività che sono rientrate nei provvedimenti di chiusura decretati dal Governo per contenere i contagi da Covid-19. Per sopravvivere gli operatori del settore dello sport, delle piscine e del fitness e salute hanno dunque bisogno di un sostegno concreto da parte delle Istituzioni.

Conte e ministri in tv,
con un «bazooka» di garanzie

  Un appuntamento al giorno, un provvedimento al giorno, ma stavolta con il Decreto Liquidità annunciato ieri in tv, almeno, sembra esserci un senso nella smania di protagonismo del nostro premier. Stavolta la cabina di regia, con tutte le difficoltà del caso e con tutti i distinguo e le differenze di punti di vista, deve

Covid-19 ha stroncato
il popolo Italiano!

  L’epidemia di Covid-19 ha messo in ginocchio l’Italia. Il popolo ha fame e non abbiamo neppure croissant da distribuire! Quello che sfugge al governo Conte e che la gente mangia ogni giorno e che per acquistare il cibo servono soldi. Servono soldi anche per acquistare beni essenziali come le medicine, ad esempio. In un

Auto e riscaldamenti elettrici
inquinano meno

  Auto e riscaldamenti elettrici diminuiscono l’inquinamento. Questo l’incoraggiante risultato di un nuovo studio, pubblicato nell’edizione di Marzo della rivista Nature Sustainability, dai ricercatori delle università di Exeter (Inghilterra), Taipa (Macao), Nijmegen (Olanda) e Cambridge (Inghilterra). Secondo questi scienziati persino quando la produzione di energia elettrica proviene principalmente da fonti fossili si verifica un risparmio

Il Paese sta pagando
gli sconsiderati tagli alla spesa

  Per assistere i contagiati da Covid-19 medici e personale sanitario degli ospedali italiani stanno facendo il possibile. Ma l’epidemia ha fatto venire alla luce la cattiva gestione della sanità pubblica italiana. Dal 2002, anno di pubblicazione del primo Piano Pandemico Generale, a parte schemi e diagrammi, pianificazioni strategiche su vasta scala, standardizzazione di metodiche,

Un decreto
che non cura

  Da giorni di attendeva una risposta del Governo ai danni che l’epidemia di Covid-19 sta provocando all’economia del Paese. Alla fine, nella notte, il tanto agognato Decreto è uscito: la montagna ha partorito un topolino. 67 pagine, 25 miliardi di euro, quasi una manovra finanziaria, ma sostanzialmente inadeguato e insufficiente. Il provvedimento rappresenta una

Energie rinnovabili, come farle crescere in Italia

Sono il nostro futuro,
occorre farle crescere

  Cosa rallenta lo sviluppo delle energie rinnovabili in Italia e cosa fare per metterci al passo con gli altri paesi d’Europa. È questo l’argomento della conversazione con il presidente di Circle Franco Terlizzese e il senatore Stefano Bogo.   ENERGIE RINNOVABILI, ECONOMIA CIRCOLARE, RIFLESSI SUI MERCATI Le precedenti conversazioni con Franco Terlizzese Crisi Usa-Iran,

Pagare in contanti
ci aiuta a spendere meno

  Un recente articolo dell’autorevole quotidiano inglese «The Guardian» ci invita a rivalutare l’utilizzo della moneta contante per i pagamenti a scapito dell’uso della moneta digitale tanto cara ai nostri governanti: Il consiglio comunale di New York ha votato per rendere illegale il rifiuto dei pagamenti in contanti nei negozi. La decisione è stata presa