Silvio Berlusconi
torna Cavaliere

Di Pino Lancia / 12 maggio 2018 / 0 Commenti

  Il Tribunale di Sorveglianza di Milano, riunito in camera di Consiglio, ha accolto venerdì l’istanza di «riabilitazione» presentata allo scadere del termine di tre anni previsto dalla Legge, dai legali all’ex presidente del Consiglio. La decisione cancella tutti gli effetti della condanna che Silvio Berlusconi aveva subito nel processo sui diritti tv Mediaset e,…

Read More

Aperta la stazione
a lungo attesa

Di Pino Lancia / 12 maggio 2018 / 0 Commenti

  Con molti anni di ritardo e un notevole aumento sui costi preventivati la Metro C arriva a San Giovanni, incrociando finalmente la linea A. Lo scambio permetterà agli utenti provenienti dal quadrante orientale della città e dalle sue lontane periferie di raggiungere il centro della città. Con un unico biglietto e un notevole risparmio…

Read More

Un bus dell’Atac
prende fuoco e scoppia

Di Pino Lancia / 8 maggio 2018 / 0 Commenti

  Momenti di panico stamane in via del Tritone nel centro di Roma. Intorno alle 10 un bus della linea 63 dell’Atac ha preso fuoco e poi esploso all’altezza degli uffici della Presidenza del Consiglio che ospitano il ministero per gli Affari Regionali. Per permettere le operazioni di spegnimento la strada è stata chiusa al…

Read More

È Donato Toma
il neogovernatore

Di Pino Lancia / 24 aprile 2018 / 0 Commenti

  Il Centrodestra strappa il Molise al centrosinistra, migliorando anche i risultanti delle politiche del 4 marzo. Il neo governatore Donato Toma, appoggiato da una coalizione di nove liste, conquista il 43,46%. Andrea Greco, il candidato del Movimento 5 Stelle, si è invece fermato al 38,5%, arretrando rispetto al 44,79% che il partito di Di…

Read More

Che bello, è morto
un macellaio

Di Pino Lancia / 31 marzo 2018 / 0 Commenti

  Nell’attacco terrorista di venerdì 26 marzo in un supermercato nella cittadina francese di Trèbes oltre al gendarme eroe Arnaud Beltrame, che si era offerto volontario in cambio di un ostaggio, erano rimaste uccise altre tre persone: Jean-Michel Mazieres, Hervé Sosna e Christian Medves. Sulla memoria di quest’ultimo, di professione macellaio, si è consumato uno…

Read More

C’è intesa tra
Centrodestra e M5S

Di Pino Lancia / 24 marzo 2018 / 0 Commenti

  Elisabetta Alberti Casellati (Fi) è il nuovo presidente del Senato, Roberto Fico (M5S) è il nuovo presidente della Camera dei Deputati. La senatrice di Forza Italia è la prima donna a sedere sullo scranno più alto di palazzo Madama, la seconda carica dello Stato, alla quale spetta fare le funzioni del presidente della Repubblica…

Read More

Scuola di violenza
«antifascista»

Di Pino Lancia / 28 febbraio 2018 / 1 Commento

  Giovedì 22 febbraio, a Torino circa cinquecento esponenti dei centri sociali si sono scontrati con il cordone di sicurezza predisposto dalla questura, nel tentativo di raggiungere l’hotel dove era in corso il comizio del leader di CasaPound, Simone Di Stefano. I manifestanti hanno lanciato bombe carta con schegge e chiodi contro le forze dell’ordine…

Read More

Violenza in nome
dell’antifascismo

Di Pino Lancia / 25 febbraio 2018 / 0 Commenti

  Sono giorni che i Centri Sociali hanno scatenato un’ondata di violenza in tutta Italia in nome dell’«antifascismo», termine onnicomprensivo con la quale l’estrema sinistra è solita etichettare i propri avversari. Negli anni scorsi il «nemico» era Berlusconi, oggi lo sono la Lega di Salvini, Fratelli d’Italia di Meloni, indistintamente accomunati a Casa Pound di…

Read More

Automobili inghiottite
e 22 famiglie evacuate

Di Pino Lancia / 15 febbraio 2018 / 0 Commenti

  Intorno alle 17.30 di mercoledì un lungo tratto di via Livio Andronico alla Balduina ha ceduto, franando nella buca di un cantiere adiacente, e trascinando giù una decina di automobili. Si è sfiorata dunque una tragedia ma la buona sorte ha voluto che nessuna persona fosse coinvolta. Due palazzi adiacenti nella quale vivono 22 famiglie…

Read More

Quarant’anni fa la strage
rimasta impunita

Di Pino Lancia / 7 gennaio 2018 / 0 Commenti

  Migliaia di persone hanno sfilato a Roma per ricordare la strage di via Acca Larentia, avvenuta 40 anni fa, nella quale furono uccisi due giovani militanti del Fronte della gioventù, Franco Bigonzetti e Francesco Ciavatta, mentre un terzo, Stefano Recchioni, venne ucciso poche ore dopo durante le proteste seguite all’agguato. L’omaggio ai ragazzi uccisi…

Read More