Una fermata
per Giardino di Roma

  I dodicimila residenti di Giardino di Roma vedono passare in prossimità delle loro abitazioni i treni della linea Roma-Lido ma non ci possono salire. Nel quartiere manca infatti la fermata e per andare a lavorare sono comunque costretti a prendere l’auto, affrontare il traffico e raggiungere la stazione più vicina. Il Comitato di Quartiere…
continua a leggere...

Restituiti all’Italia
otto lotti di arte antica

  La nota casa d’aste Christie’s ha restituito all’Italia otto lotti di arte antica e una pagina di un codice miniato usciti illegalmente dal nostro Paese. Alla cerimonia di restituzione che si è svolta il 12 febbraio nella sede dell’Ambasciata Italiana a Londra, hanno partecipato il Ministro per i beni e le attività culturali, Alberto…
continua a leggere...

Un brusco risveglio
per i Cinquestelle

  Il risultato delle elezioni regionali in Abruzzo, scopre l’evidenza. Il M5S sarà in grado di riconquistare la sua identità? Riuscirà a svincolarsi dall’oblio del potere? Se non ci riuscirà, forse, sarà la sua fine. Piano piano chi ha creduto che questo «ciuffo» di «improvvisati e improbabili politici» potesse rappresentare il cambiamento, si allontanerà, tornando…
continua a leggere...

Un barbone
alla nostra porta

  Mi sono svegliato di buon’ora stamane, come ogni giorno. Ma con una sorpresa che mi ha cambiato la giornata: fuori la mia porta ho trovato un barbone, che dormiva beatamente e che non ha voluto saperne di andarsene. Al di là del comprensibile cattivo odore che si era diffuso in tutta la scala, e…
continua a leggere...

È Marco Marsilio
il nuovo Governatore

  Il Centrodestra unito sbaraglia tutti e vince in Abruzzo. Marco Marsilio, in quota a Fratelli d’Italia, è il nuovo Presidente della Regione. Netto il risultato, affluenza in fortissimo calo. Questo il quadro riassuntivo della tornata elettorale abruzzese. Quasi un 50% di consensi per la coalizione di Centrodestra unita. Un preannunciato crollo per i M5S…
continua a leggere...

Intitolata ad un marinaio
eroe di guerra

  La Marina Militare Italiana ha finalmente intitolato ad un umile marinaio una nave importante. Una Fregata europea multimissione (Fremm), uno dei più moderni gioielli tecnologici della nostra cantieristica, porterà il nome di Spartaco Schergat, uno degli eroi che violarono il porto di Alessandria, la più munita base navale inglese nel Mediterraneo. Semplice palombaro e…
continua a leggere...

La Magistratura
come unico Potere?

  È giusto tentare di bloccare l’azione politica di un governo? Può un ministro, nell’espletamento delle proprie funzioni, essere contestato su di una linea politica? Queste le domande che molti si pongono. Si può essere in accordo o meno sull’operato dell’attuale Governo ma non sembra opportuno che si voglia cambiarne l’azione politica. Infatti il Ministro…
continua a leggere...

Allarme tumori nel Gruppo
di Polizia Locale

  Dal 2014 ad oggi 25 agenti del Gruppo di Polizia Locale di Ostia – 20 donne e 5 uomini, pari al 10% del personale – si sono ammalati di tumore, di cui ben 15 dello stesso ceppo (mammella e tiroide). Alcuni sono in cura chemioterapica, altri purtroppo non ce l’hanno fatta. Sono percentuali altissime,…
continua a leggere...

In ricordo del martirio
di Norma Cossetto

  Va in onda venerdì 8 febbraio, in prima serata su Rai3, Rosso Istria (Red Land), il film del regista Maximiliano Hernando Bruno che racconta del martirio della giovane Norma Cossetto ad opera dei comunisti italo-jugoslavi nell’ottobre 1943 sullo sfondo della pulizia etnica effettuata ai danni della popolazione italiana dell’Istria e della Dalmazia. Dopo anni…
continua a leggere...

Prendere l’anaconda…
per la coda

  Una coppia, in gita in barca su di un fiume dell’Amazzonia, nota nell’acqua una grossa anaconda. Nonostante le preoccupazioni della donna, l’uomo incuriosito fa avvicinare l’imbarcazione per osservarla da vicino. Il serpente presenta un grosso rigonfiamento a metà del corpo. Ha ingoiato da poco la sua preda, probabilmente un capivara, e lo sta digerendo.…
continua a leggere...