fbpx

Autore: Ernesta Cambiotti

L’inutile summit
sul Canile di Ferratelle

  Nel pomeriggio di ieri, si è svolto un’incontro voluto dal Sindaco di Gubbio Filippo Mario Stirati, sembra, sollecitato dall’Associazione Gubbio Soccorso. L’ordine del giorno: «approfondire e coordinare l’attività delle associazioni di volontariato in relazione al Canile Comprensoriale di Ferratelle». Perché convocare, a distanza di 60 giorni dalle elezioni comunali, gli altri quattro Sindaci, i

Un Sindaco
per riaccendere la città

  È cominciata così. Presso il mio studio, a ottobre, in una riunione informale tra Fratelli d’Italia e Lega. C’era anche lui, Marzio Presciutti Cinti, giovane imprenditore, cattolico, padre di quattro bimbi, da anni residente proprio al centro di Gubbio. «Sono qui, perché mi ha invitato Ernesta, non appartengo ad alcun partito, ma se posso

Una ragazzina
salverà il mondo?

  Sembra una frase, tanto per dire, eppure una ragazzina di sedici anni, forse, farà la differenza. Un faccino tondo, pulito, uno sguardo profondo sul mondo, i suoi abitanti e il loro destino. Inizia la sua battaglia per il clima a nove anni, avete capito bene, nove anni. Fu allora che sentì parlare di riscaldamento

Lamento per un cagnolino,
che non c’è più

  Giasone non c’è più. Aggredito e martoriato da un American Pitbull a Valenzano in provincia di Bari. Giasone è un dolce Pinscher nano, sta in braccio alla sua padrona. All’improvviso un pitbull, si scaglia contro di loro cercando di sbranarlo. E alla fine ci riesce. Tra urla e inutili tentativi di strapparlo dalle grinfie

Ancora un successo
per il Centrodestra

  Per il Centrodestra in Sardegna è proprio il caso di non piangere sul latte versato. Chi piange, invece, e tanto, è il M5S. Con un risultato al di sotto le due cifre, raccoglie gli scontenti e la sfiducia dei sardi. Preludio questo alla fine di un grande amore tra Lega e M5S? Lo vedremo,

A margine del premio
Dog Friend

  Quando si pensa di fare la cosa giusta… sbagliando di nuovo. Un sabato pomeriggio diverso dai soliti. A Gubbio si è svolta una manifestazione nata con lo spirito di suscitare maggiore sensibilizzazione nei confronti degli animali. Dopo le polemiche nate intorno al canile di Ferratelle, qualcuno ha pensato bene di «stemperare» gli animi istituendo

Un giorno di febbraio,
un giorno di vergogna

  Un maestro fa alzare in piedi un bimbo di colore, lo fa girare verso la finestra e dice agli altri «vedete quanto è brutto?» I bimbi raccontano l’accaduto ai genitori, nasce il caso. Il maestro, dichiara che era un «esperimento sociale»… stiamo veramente esagerando, il razzismo non c’entra. Sono la cultura, la sensibilità, l’intelligenza

Un duro colpo
alla mafia nigeriana

  Un colpo alla mafia nigeriana, fortemente radicata in Umbria. Una brillante operazione, denominata «Arachide», partita dal Comando di Gubbio, ha consentito ai Carabinieri di arrestare undici membri della mafia nigeriana. Si è partiti da un primo spacciatore finito in manette a Gubbio, arrivato nel nostro Paese su uno dei «barconi della speranza» e, secondo

Un M5S diviso sceglie il No
all’autorizzazione a procedere

  52417 è il numero di «votanti in rete» pentastellati che si sono espressi sull’autorizzazione a procedere di Salvini. 52417 divisi quasi a metà su un Sì o un No che in pratica poteva mettere in crisi il Governo giallo verde. 52417 che forse non hanno neppure letto le motivazioni del Tribunale dei Ministri. Voglio

Sostanze tossiche
nei pannolini usa e getta

  Uno studio dell’Agenzia francese per la sicurezza alimentare ambientale e del lavoro (Anes) ha scoperto che dei pannolini usa e getta in commercio in Francia sono presenti decine di sostanze potenzialmente tossiche per la salute dei bambini. La ricerca, la prima del suo generale, i cui risultati sono stati diffusi il 23 gennaio, ha

Per la strada
una mattina qualsiasi

  Sto uscendo dal Tribunale di Perugia per un’Amministrazione di sostegno. Una donna alta, magrissima, sta camminando con difficoltà, appoggiandosi a un bastone. Mi si avvicina timorosa, sussurrando «ci può dare una mano?». Vado di fretta, come sempre, ma mi fermo un attimo per chiederle cosa le sia successo. La signora mi racconta che percepiva

Acceso l’Albero di Natale
più grande del mondo

  Un gesto che si ripete da trentasette anni, un dito su un pulsante o su un tablet, illumina di mille colori una meraviglia unica al mondo. Siamo a Gubbio, nel cuore d’Italia, la più bella città medievale, ci regala emozioni incommensurabili, ancora una volta. Quest’anno sono le frecce tricolori a dare l’impulso per l’accensione