fbpx

Autore: Ernesta Cambiotti

Il pensante bilancio dell'alluvione nelle Marche

Un evento estremo
sfuggito alle previsioni

  Ha lasciato tutti sgomenti l’alluvione nelle Marche, che ha devastato il territorio tra Ancona e Pesaro-Urbino, facendo 10 morti con tre persone ancora disperse. La natura è imprevedibile, così come i disastri e le morti che si trascina dietro. Il clima cambia? I «negazionisti» insorgono. È vero che i fenomeni che ora perseguitano l’umanità

Il No dei Comitati al Piano dei Rifiuti della Regione Umbria

Un Piano dei Rifiuti vecchio
e in contrasto con il Pnrr

  Non mollano i comitati ambientalisti umbri, presenti anche il 13 settembre davanti al Broletto, vera spina nel fianco per l’assessorato all’Ambiente della Regione Umbria e i suoi uffici. Al secondo appuntamento della conferenza di servizi, decisivo per la Valutazione Ambientale Strategica (Vas) relativa al nuovo piano regionale di gestione integrata dei rifiuti, erano presenti

La protesta del 31 agosto a Perugia vs il Piano dei Rifiuti

Il No dei cittadini
a nuove industrie insalubri

  A Perugia, in un giorno e in un orario praticamente «impossibile», sotto l’ufficio Ambiente della Regione Umbria, si è svolto il 31 agosto un Sit-in di protesta contro il piano rifiuti e l’installazione di nuove industrie insalubri. In tanti, praticamente quasi tutti i rappresentanti dei Comitati e delle Associazioni ambientaliste umbre che portano avanti

Il 31 a Perugia sit-in vs il Piano Rifiuti della Regione

Un sit-in contro il Piano Rifiuti
e le industrie insalubri

  La Regione Umbria ha indetto, per domani, la conferenza dei servizi per la Valutazione di Impatto Strategico) sulla pre adozione del Piano dei Rifiuti. Era prevista una grande partecipazione vista la pioggia di osservazioni (più di 40, oltre a quelle di alcuni Sindaci) presentate da associazioni e comitati. Oggetto di particolare attenzione l’ampliamento delle

Cinghiali a rischio abbattimento alla Sfattoria degli Ultimi di Roma e nel Parco della Maggiolina a La Spezia

Prosegue il braccio di ferro
tra Asl e animalisti

  La Sfattoria degli Ultimi nel Lazio e il Parco della Maggiolina a La Spezia, sono al centro di polemiche e attenzione pubblica per le ordinanze di abbattimento dei cinghiali. Nel primo caso per la minaccia dalla Pesta Suina Africana e nel secondo per il loro sconfinamento in città. Il Presidente della Liguria Giovanni Toti

Presentate le liste elettorali per le elezioni politiche

Le liste son presentate,
che la «guerra» abbia inizio

  Lunedì si è conclusa la presentazione delle liste elettorali per le prossime elezioni politiche del 25 settembre ed è partita ufficialmente la campagna elettorale.  I sondaggi danno per certa la vittoria del Centrodestra. La sinistra gli ha offerto la vittoria su un piatto d’argento. Responsabile di errori su errori che hanno portato il Paese ancora

Per Agenzia delle Entrate l'imposta di bollo diventa reddito

L’imposta di bollo
trasformata in reddito

  Per i contribuenti forfettari l’imposta di bollo diventa ricavo. L’Agenzia delle Entrate, con la risposta n.428 del 12 agosto 2022, a un interpello di un soggetto in regime forfettario, sconvolge una prassi consolidata. Infatti, sancisce che l’imposta di bollo, addebitata a titolo di rivalsa, sulle fatture di importo superiore a 77,47 euro si aggiunge

Asl Roma1: abbattete gli animali della Sfattoria degli Ultimi

Rischio abbattimento
per tutti gli animali

  Mentre le amministrazioni di Roma Capitale e dell’ente Roma Natura non sembrano in grado di controllare l’emergenza cinghiali in città, alle porte di Roma si vogliono uccidere gli animali da «affezione» ospitati  nella «Sfattoria degli Ultimi». In questi tempi, sembra che nessuno sia libero. Libertà è un termine che fa venire l’orticaria a chi

Accordo a sinistra per le politiche del 25 settembre

Tutti insieme
appassionatamente!

  Tutti insieme per sconfiggere «la destra»! Dopo tanti veti e distinguo Carlo Calenda firma l’accordo a sinistra con Enrico Letta  Ma il «mucchio» poco ha, e avrà, di appassionato e il primo scoglio è un programma elettorale ampiamente condiviso da tutti. Allora, si adotta l’agenda Draghi, suscitando lo scalpitio di Nicola Fratoianni e Angelo

Gubbio minacciata dal cemento e dal Piano Regionale Rifiuti

Un distretto del cemento
oscurerà la città medievale?

  Gubbio da «la più bella città medievale» a «distretto del cemento». Forse è anche per questo che qualche giorno fa, nella splendida cornice del chiostro del convento di San Francesco, si è svolto l’incontro dibattito dal titolo emblematico: «Quale verde Umbria?». Gli argomenti sono quelli trattati da mesi, riguardanti anche realtà diverse da Gubbio,

Agenzia delle Entrate. Sempre in tilt i servizi telematici

Tra continui black-out
e variazioni normative

  I sistemi informatici dell’Agenzia delle Entrate sui quali si basa oggi il lavoro dei commercialisti sono continuamente in tilt. Si è toccato il fondo e i professionisti del settore sono ormai sull’orlo di una crisi di nervi.ai abbiamo toccato il fondo! Se da una parte c’è chi sceglie di specializzarsi in settore altamente competitivi,

I Commercialisti del Gruppo Revilaw riuniti a Parma

Le sfide professionali
dei Commercialisti 4.0

  Si è svolta il 6 luglio a Parma, una tavola rotonda promossa dal Gruppo Revilaw, rete di oltre 100 studi professionali di dottori commercialisti sparsi sull’intero territorio nazionale. Le imminenti sfide economiche e legislative esigono sempre più specializzazione e consulenze altamente professionali. Da qui, l’importanza delle aggregazioni. Internazionalizzazione, Innovazione, Finanza Aziendale e Revisione Legale,