È ora possibile evitare
la mattanza di pulcini

  Nella produzione industriale di uova una fine brutale attende i pulcini maschi, il cui numero in tutto il mondo è stimato oscillare tra i 4 e i 6 miliardi. Non potendo produrre uova e non essendo economicamente redditizi nemmeno per la carne, vengono eliminati, in genere tramite triturazione. Una pratica crudele, che la crescente…
continua a leggere...

L’estrema protesta
dei tre ucraini

  Ricorrono in questi giorni i cinquant’anni dalla morte di Jan Palach, lo studente cecoslovacco che il 16 gennaio 1969 si diede fuoco in piazza San Venceslao a Praga e morì dopo due giorni di sofferenze. Il suo gesto ebbe vasta risonanza in un’Europa, che pure era rimasta sostanzialmente inerte, l’anno precedente, di fronte all’entrata…
continua a leggere...

Il Campidoglio
e le monetine contese

  Chissà cosa penserà il «commendator Trevi» della questione monetine. Lo stesso Totò starà sorridendo, o ghignando divertito, pensando che la realtà a volte supera la fantasia. È quello che sta avvenendo proprio a Roma con la querelle sulla Fontana di Trevi, cui il Campidoglio, targato Cinquestelle, ha pensato bene di cambiare destinazione delle monetine…
continua a leggere...

Termina l’arroganza,
scema il soccorso rosso

  Dopo trentasette anni di fughe per l’ex terrorista dei Nuclei Armati Proletari, condannato all’ergastolo per 4 omicidi, è giunto il momento di scontare la pena. Cesare Battisti è sbarcato lunedì a Ciampino alle 11.40. In un primo tempo la sua destinazione sembrava fosse il penitenziario romano di Rebibbia, ma invece è stato tradotto in…
continua a leggere...

Gilet Gialli in piazza
per le dimissioni di Macron

  Per l’ottano sabato consecutivo i Gilet Gialli sono scesi in piazza a Parigi e in diverse città della Francia. Un protesta che cresce con 8mila manifestanti stimati in strada a Parigi, il triplo di una settimana fa, e 84mila nel resto della Francia. Tra le fila degli attivisti, per la prima volta dall’inizio delle manifestazioni,…
continua a leggere...

Amministratori e cittadini
in piazza per il Sì

  Due mesi dopo la prima, si è svolta sabato una nuova manifestazione a favore della costruzione della linea dell’Alta velocità Torino-Lione. Oltre trentamila persone si sono ritrovate in piazza Castello a Torino. In mezzo alla folla diversi esponenti politici: C’erano i governatori di Liguria e Pimonte, Giovanni Toti e Sergio Chiamparino, diversi esponenti della…
continua a leggere...

Porta fiori dove morì
il figlio: multato

  Il 18 gennaio 2017 una valanga travolse l’hotel Ricopiano, una località turistica montana del comune di Farindola in provincia di Pescara, posta alle falde sud-orientali del Gran Sasso d’Italia. Nella tragedia morirono 29 persone. Polemiche ci furono sia per la posizione della struttura, considerata da taluni in una posizione pericolosa, sia per i ritardi…
continua a leggere...

Gli artistici «sassi»
di Bertor Sculptor

  Enrico Bertorotta, Bertor Sculptor, è un artista romano che da anni lavora nel campo delle Arti visive. Nato e cresciuto in un ambiente in cui gli stimoli culturali non sono mai mancati, il padre era proprietario della famosa galleria «L’incontro» in via del Babuino a Roma e la madre proprietaria di una libreria storica…
continua a leggere...

L’albero caduto
in piazza Cola de Rienzo

  Giovedì 10 gennaio in piazza Cola di Rienzo nel quartiere Prati si è assistito all’ennesima caduta di un albero di alto fusto. Il tronco ha trascinato con se anche alcuni cavi delle luci installate per le feste natalizie, sfiorando alcune auto in transito. Nessuno è rimasto fortunatamente ferito. Sul posto sono intervenuti i Vigili…
continua a leggere...

La Chiesa Ortodossa Ucraina
è ora indipendente

  La Chiesa Ortodossa Ucraina completa in questi giorni il suo processo di indipendenza, staccandosi definitivamente dal Patriarcato di Mosca. Un avvenimento che unisce alla grande portata religiosa un indubbio significato politico. Il 5 gennaio il metropolita di Kiev e di tutta l’Ucraina Epifanio si è recato a Istambul (che nei testi della Chiesa Ortodossa…
continua a leggere...