REGIONE ABRUZZO

Le incompatibilità
del Governatore

[KGVID]https://www.edicolaweb.tv/wp-content/uploads/2018/05/intervista-a-fabrizio-di-stefano.mp4[/KGVID]

 

«Regione Abruzzo, basta illegittimità! Atti illegittimi di un presidente illegittimo: firmiamo on line per chiedere un ritorno alla legalità», questo è quanto affermato dall’on.Fabrizio Di Stefano nel corso di una conferenza stampa indetta venerdì 4 maggio per denunciare l’incompatibilità del governatore della Regione Abruzzo, Luciano D’Alfonso, con la carica di senatore e annunciare l’avvio di una raccolta firme on line per chiedere le dimissioni da uno dei due incarichi.

«Non si può più accettare che tutte le trasmissioni di satira politica si interessino dell’Abruzzo in maniera ovviamente negativa per l’anomalia che si sta verificando in questa Regione – ha sottolineato Di Stefano – con una palese irregolarità rispetto all’articolo 84 della Costituzione che sancisce l’incompatibilità tra i due incarichi. Nel frattempo la Regione è bloccata e sono stati svolti soltanto tre Consigli Regionali in cinque mesi. Nel frattempo si provvede a bandire concorsi pubblici che non hanno legittimità e dei quali risponderanno anche i dirigenti che vi hanno apposto la loro firma».

Francesco Rapino

Lascia un commento