Category: Nel Mondo

Prove tecniche
di American Civil War

L’attentato a Trump ha squarciato il velo sulla fragilità della democrazia americana. Se l’antagonista diventa il bersaglio da demonizzare i conflitti non restano confinati nell’«agone» elettorale. Un fallimento dei fondamentali liberali.

La popolazione mondiale nei dati del rapporto World Population Prospects 2024 pubblicato dalle Nazioni Unite

Come cambia la popolazione
nel mondo dove «tutti contano»

I dati sulla crescita e la contrazione della popolazione mondiale contenuti nel rapporto 2024 delle Nazioni Unite, confermano la disparità esistente nelle diverse aree geografiche. Il riconoscimento della salute riproduttiva.

Elezioni politiche francesi. I numeri del nuovo Parlamento

Per Macron e Mélenchon
una «vittoria di Pirro»?

Dopo sbornia del risultato del ballottaggio per il presidente Emmanuel Macron e il leader del Nouveau Front Populaire Jean-Luc Mélenchon c’è il brusco risveglio del conteggio dei seggi. Come cambiano i numeri dell’Assemblea Nazionale.

Elezioni in Francia. Con l’espediente della desistenza, il presidente Macron e le forze di sinistra riunite nel cartello elettorale del Nouveau Front Populaire sono riusciti a sbarrare il passo al Rassemblement National di Marine Le Pen

La coalizione degli struzzi
si afferma in Francia

Con l’espediente della desistenza, il presidente Macron e le forze di sinistra riunite nel Nouveau Front Populaire sono riusciti a impedire che il Rassemblement National di Marine Le Pen si proiettasse al governo della Francia.

Pur di non far raggiungere al Rassemblement National la maggioranza assoluta dei seggi in Parlamento, i liberisti di Renaissance e l’estrema sinistra di France Insoumise si sono stretti in un innaturale abbraccio. Nell foto il giovane leader Jordan Bardella circondato da sostenitori e fotografi

Macron e Mélenchon abbracciati
contro Jordan Bardella

Pur di non far raggiungere al Rassemblement National la maggioranza assoluta dei seggi in Parlamento, i liberisti di Renaissance e l’estrema sinistra di France Insoumise si sono stretti in un innaturale abbraccio.

I leader dei 27 paesi dell’Unione Europea. Nella foto ricordo del Consiglio Ue del 27 giugno con il presidente ucraino Volodymyr Zelenskyj

Gli incarichi di vertice
escludono l’Italia. Per ora

I nuovi incarichi di vertice della Ue sono stati definiti in tutta fretta, con una procedura che nel metodo e nel merito non è piaciuta al Governo italiano. Ignorate le indicazioni di cambiamento emerse dai risultati elettorali.

Julian Assange, finalmente libero, circondato dai fotografi. Aveva rivelato al mondo le violazioni dei diritti umani perpetrata dal Governo Usa sia verso la popolazione domestica sia in teatri di guerra.

Torna libero l’uomo simbolo
della libertà di espressione

Julian Assange è finalmente libero. Aveva rivelato al mondo le violazioni dei diritti umani perpetrata dal Governo Usa sia verso la popolazione domestica sia in teatri di guerra. Ora potrà tornare nella natia Australia.

Un’analisi dei difficili rapporti tra la Chiesa e arte. Nella foto il quadro donato a Papa Francesco da Luigi Caflisch

Ricostruire un’alleanza
con gli artisti

Un’analisi dei difficili rapporti tra la Chiesa e l’arte contemporanea. Le parole dei Pontefici. I limiti dell’iconografia neo-bizantina. I soggetti sacri nella pittura di Luigi Caflisch. Per una rinascita dell’arte religiosa.

Dalle Elezioni europee dell'8 e 9 giugno potrebbe uscire una nuova maggioranza in grado di cambiare le politiche della Ue

Ripensare l’Unione rovesciando
l’agenda progressista

Cresce nelle sinistre del Vecchio Continente il timore che dalle urne del 8 e 9 giugno possa uscire una maggioranza in grado di imprimere un direzione nuova alla Ue, cancellando l’attuale agenda globalista e nichilista.

Nell'elicottero precipitato il 19 maggio hanno trovato la morte il presidente dell’Iran Ebrahim Raisi, il ministro degli Esteri, il governatore dell’Azerbaigian Orientale, l’Imam di Tabriz e altre quattro persone

Gli scenari aperti dalla morte
di Ebrahim Raisi

Cosa succederà ora a Teheran e quali saranno i contraccolpi in Medio Oriente dopo l’incidente aereo del 19 maggio che ha privato l’Iran del presidente Raisi e del suo ministro degli Esteri. Israele convitato di pietra.

Repubblica Dominicana. Nelle elezioni generali del 19 maggio il presidente uscente Luis Abinader (Prm) punta al secondo mandato

Il presidente Luis Abinader
verso la riconferma

Domenica 19 maggio si svolgeranno le elezioni generali nella Repubblica Dominicana. In due distinte schede gli elettori eleggeranno il Presidente della Repubblica e i nuovi membri del Parlamento.

Un viaggio che intreccia
politica ed economia

Il Presidente cinese è giunto nel Vecchio Continente. Prima tappa del tour Parigi. Dopo il cognac avuto in regalo da Emanuel Macron Xi Jinping ha proseguito per Belgrado e Budapest. Chi è Zhang Weiwei, l’architetto del viaggio.

Il parlamento europeo ha finalmente approvato il nuovo Patto su migrazione e asilo. Per aiutare i Paesi Ue più esposti alle pressioni migratorie gli altri Stati membri dovranno fare la loro parte.

Scardinato il muro eretto
con il Regolamento di Dublino

Dopo un lunghissimo iter il parlamento europeo ha finalmente approvato il nuovo Patto su migrazione e asilo. Per aiutare i Paesi Ue più esposti alle pressioni migratorie gli altri Stati membri dovranno fare la loro parte.

Dignitas Infinita. Tra i mali che affliggono l'umanità il pontefice non dimentica l'aborto, la maternità surrogata e la teoria gender per la loro negazione della dignità umana

I no del Papa ad aborto,
utero in affitto e teoria gender

Nella Dichiarazione «Dignitas Infinita» viene ribadita la condanna di aborto e si auspica una proibizione a «livello universale» della pratica dell’utero in affitto e della «pericolosissima» teoria gender.

Diverse analisi scientifiche smentiscono la consistenza della cosiddetta «Sindrone dell'Avana» determinata da armi non convenzionali ad energia elettromagnetica o stimoli sonori usate dai russi ai danni di diplomatici americani.

Un’invenzione le armi
per il disturbo della mente

Diverse analisi scientifiche smentiscono la consistenza della cosiddetta «Sindrone dell’Avana» che sarebbe determinata da armi ad energia elettromagnetica o stimoli sonori usate dai russi ai danni di diplomatici americani.

Il programma di IA del Comune di New York che risponde in automatico alle richieste dei cittadini dà suggerimenti imprecisi o addirittura completamente sbagliati, fino a sconfinare nell’illegalità.

I consigli errati
dello chatbot di New York

Il programma di IA del Comune di New York che risponde in automatico alle richieste dei cittadini dà suggerimenti imprecisi o addirittura completamente sbagliati, fino a sconfinare nell’illegalità. Il richiamo del Fcc.

Papa Francesco contro l'ideologia gender

«Rileggete
‘Il padrone del mondo’»

Il Pontefice ha messo in guardia dal pericolo dell’«ideologia gender» e da una globalizzazione che omologa e appiattisce, come profetizzato nel romanzo distopico di Robert Benson. Intanto in Francia l’aborto entra nella Costituzione.

Il 26 febbraio il soldato Aaron Bushnell si è dato fuoco davanti all’ambasciata israeliana a Washington

Aaron Bushnell
come Jan Palach

Il sacrificio con fuoco di Aaron Bushnell a Washington sconvolge profondamente e ricorda quanto fece Jan Palach a Praga nel 1969. Il genocidio in atto in Palestina e il divieto tedesco di pensare che «assolve» Israele.

Sono oltre 28mila i morti palestinesi nella Striscia di Gaza, in grandissima parte civili

Il vero antidoto a Hamas?
Lo Stato di Palestina

Colpita dal brutale attacco di Hamas del 7 ottobre, Israele sta mettendo a ferro e fuoco la Striscia di Gaza, trasformandosi da vittima in carnefice. Sono oltre 28mila i morti palestinesi in grande parte civili. Un situazione inaccettabile.

La violenta aggressione ad un militante di destra effettuata dal gruppo al quale appartiene Ilaria Salis

Dignità per la detenuta
condanna per l’uso della violenza

Le immagini di Ilaria Salis nell’aula di un tribunale ungherese ha acceso i riflettori sui nostri connazionali «dimenticati» nelle prigioni estere. Rispetto della dignità dei detenuti ma ferma condanna della violenza politica.

Papa Francesco prega insieme al Papa emerito Benedetto XVI. Un orientamento fra i recenti fatti di chiesa

Un orientamento
tra i recenti fatti di Chiesa

L’anniversario della morte di Joseph Ratzinger è stata per alcuni l’occasione per rinnovare i tentativi di delegittimazione di Papa Francesco. Una critica dei libri che attaccano Bergoglio e una riflessione sul valore dei due Papi.