Category: Economia e Lavoro

Una recente indagine sancisce che otto italiani su dieci si auspicano che anche nel nostro paese venga introdotta la settimana lavorativa corta.

L’irresistibile fascino
della settimana corta

Una recente indagine sancisce che otto italiani su dieci si auspicano che anche nel nostro paese venga introdotta la settimana lavorativa corta. II confronto con l’Europa e le aziende che già la praticano. Solo la Grecia in controtendenza.

Dopo il rinnovo del Contratto di lavoro dell’Agenzia Invitalia è stato siglato il 9 luglio dall’Ugl Credito il Ccnl del Credito Cooperativo. L’intesa contiene soddisfacenti incrementi economici e previsioni normative innovative.

Rinnovati i Contratti delle Bbc
e dell’Agenzia Invitalia

Dopo il rinnovo del Contratto di lavoro dell’Agenzia Invitalia, il 9 luglio è stato siglato dall’Ugl Credito il Ccnl del Credito Cooperativo. L’intesa contiene soddisfacenti incrementi economici e previsioni normative innovative.

Le insospettabili allucinazioni
dell’Intelligenza Artificiale

In determinate situazioni l’algoritmo dei software basati sull’Intelligenza Artificiale generativa può produrre forme di «fantasia» estrema paragona-bili alle allucinazioni originate dalla mente umana. Un terreno rischioso e ancora inesplorato.

Il Garante della privacy irroga una sezione da 6,4 milioni di euro a Eni Plenitude per Telemarketing selvaggio.

Multa di 6,4 mln ad Eni Plenitude
per Telemarketing selvaggio

Il Garante della privacy multa ha sanzionato il Telemarking messo in atto da Eni Plenitude con una multa di 6,4 milioni di euro. Dei 747 contratti presi esame 657 sono risultati illeciti. Occorre accrescere la tutela degli utenti.

Sanità pubblica. Alle misure messe in campo dal Governo Meloni per ridurre le liste di attesa, la sinistra replica con la litania della «mancanza di fondi».

Il Governo si muove,
la sinistra si lamenta

Alle misure messe in campo dal Governo Meloni per ridurre le liste di attesa, la sinistra replica con la litania della «mancanza di fondi». Ma il rapporto risorse/Pil è un dato storico che non dipende dall’attuale esecutivo.

Con i deepfake l’IA generativa aumenterà in modo significativo il rischio di frode. I maggiori rischi per le banche e le società di servizi finanziari. Per combatterle occorre puntare sulla formazione e sullo sviluppo di nuovi software di rilevamento.

Boom di truffe con i deepfake
creati con IA generativa

I deepfake creati dall’IA generativa aumentano in modo significativo il rischio di frode. I maggiori rischi per le banche e le società finanziarie. Per combatterle occorre puntare sulla formazione e sullo sviluppo di nuovi software di rilevamento.

La società Artigiancassa del Gruppo Bnl Bnp Paribas è stata condannata dal tribunale di Roma per condotta antisindacale

Ancora una condanna
per Bnl-Artigiancassa

Dal Tribunale di Roma arriva l’ennesima condanna del Gruppo Bnl Bnp Paribas per condotta antisindacale. La società Artigiancassa ha avviato una ristrutturazione violando la normativa prevista dal Contratto del Credito.

La sede del Gruppo Bancario Iccrea in via Lucrezia Romana

Varato il Piano industriale
2024-2026

Presentato ai sindacati il Piano industriale 2024-2026 del Gruppo Bancario Iccrea. I notevoli risultati raggiunti anche dalle banche del comparto Federcasse come punto di partenza per i rinnovi dei Ccnl nazionale e aziendali.

Il lato oscuro del Fast Fashion: la discarica discarica di abiti usati nel deserto di Atacama in Cile

La moda ultraveloce
che danneggia l’ambiente

La velocità con cui la moda del fast fashion immette nuovi indumenti sul mercato induce a comprare sempre più vestiti e altrettanto velocemente a gettarli via. Così l’impatto ambientale è tutt’altro che «sostenibile».

Si aggrava il fenomeno della desertificazione creditizia. Sono già 3.300 i comuni rimasti senza banche

Mentre gli utili crescono
gli sportelli bancari spariscono

Il fenomeno della desertificazione bancaria si aggrava anno dopo anno e sono già 3.300 i comuni rimasti senza sportello creditizio. Il disagio maggiore ricade sulle fasce deboli della popolazione e sulle piccole imprese.

L'insalata in busta e altri prodotti agroalimentari sono esclusi dalle limitazioni della nuovo regolamento Ue sugli imballaggi

L’apporto dell’Italia nell’accordo
sugli imballaggi monouso

Raggiunto in Ue l’accordo sul riciclo degli imballaggi. Successo dell’impegno italiano per limitare i divieti al monouso nel comparto agroalimentare. Esentati dall’obbligo prodotti come il latte o le verdure nelle buste di plastica.

Nel 2023 in Italia
un reddito più equo

Il rapporto Istat sulla distribuzione dei redditi in Italia fa registrate nel 2023 un aumento, sia pur contenuto, dell’equità contributiva. I benefici dovuti all’aumento dell’assegno unico e all’esonero parziale dei contributi previdenziali.

Record di occupati
e voglia di «lavorare meno»

Riduzione del tempo di lavoro, ricerca di un impiego migliore, apprezzamento del welfare aziendale sono questi gli obiettivi e i desiderata dei lavoratori italiani. È quanto emerge dal rapporto Censis sui nuovi valori del lavoro.

Angelina Mango vincitrice del Festival di Sanremo 2024. Negli ascolti domina ormai lo streaming musicale con Spotify

Le canzoni di Sanremo?
Le ascolto in streaming

L’industria musicale, sotto i riflettori durante i giorni del Festival di Sanremo, ha da tempo cambiato fisionomia, trasformatasi in 20 anni da industria creativa a comparto tech. Il dominio dello streaming con Spotify.

Le cause della proteste degli agricoltori di tutta Europa

Sanremo passa,
i problemi restano

Dietro la sofferenza degli agricoltori c’è la disparità tra ricavi e costi di produzione e la concorrenza estera scorretta. A far detonatore la protesta si sono aggiunte le regole restrittive dell’Unione Europea.

Rapporto Censis 2023. Non convince il giudizio sugli italiani come popolo fiacco e demotivato

Vivere per lavorare?
Moltissimi italiani dicono di no

Il Rapporto Censis 2023 ci rappresenta gli italiani come un popolo fiacco e demotivato. Ma è un giudizio unilatelare che non tiene conto dello sgretolamento delle identità collettive determinato dal modello di sviluppo liberalcapitalista.

Riad batte Roma 119 a 17.
Una sconfitta che brucia

Sarà Riad a ospitare l’Expo 2030. Per Roma soltanto una manciata di voti che rendono il verdetto umiliante. Oltre ai petrodollari ha pesato il degrado in cui versa la Capitale. Dubbi anche sulla conduzione della partita della candidatura.

Il centro di produzione Rai di Saxa Rubra a Roma

Troppe le fake news sulla Rai!
Lo stop dell’Ad Roberto Sergio

Nel corso del Cda del 16 novembre l’Ad Rai Roberto Sergio ha denunciato il proliferare di notizie non corrispondenti a verità sullo stato di salute e le prospettive dell’azienda. I dati finanziari, gli ascolti e le bufale su licenziamenti e chiusure.

Sei primarie aziende di luce e gas sanzionate dal Garante per oltre 15 milioni di euro

Sei aziende di luce e gas
sanzionate per 15milioni di euro

Per il Garante della Concorrenza e del Mercato sei società hanno adottato pratiche commerciali aggressive condizionando i consumatori ad accettare modifiche in aumento dei prezzi dell’energia elettrica e del gas, in contrasto con l’articolo 3 del Decreto Aiuti bis.

Il mercato tutelato per luce e gas verso una proroga

Verso una proroga
del mercato tutelato

Spinti dall’Unione Europea saremo presto costretti a diventare esperti nella consultazione delle bollette di luce e gas per orientarci nelle offerte del mercato libero. La fase di transizione e il possibile rinvio dello stop al mercato tutelato.

Il patto tra Galatina e Assisi con la benedizione di Colacem del 14 ottobre 2023

Quando l’industria
si affida ai Santi

I sindaci di Galatina e Assisi hanno siglato il 14 ottobre un «Patto d’amicizia nel nome di San Francesco e Santa Caterina d’Alessandria», chiamando sul palco come testimone l’Ad delle industrie cementiere Colacem.

Le pensioni del ceto medio sono ferme da 10 anni

Per il ceto medio
10 anni senza adeguamento

Sono dieci anni che le pensioni del ceto medio non vengono adeguate all’aumentato costo della vita. Chi percepisce assegni dai 1.500 euro netti al mese in su ha visto diminuire anno dopo anno il suo potere d’acquisto.

Già a gara la Tva, la nuova travia Termini-Vaticano-Aurelio. Nella foto il rendering del tram Tva su via Nazionale

Partita la gara per la Tva,
la tranvia della discordia

Invitalia ha indetto la gara per l’affidamento della realizzazione della linea tranviaria Termini-Vaticano-Aurelio. 18 fermate, 3 capolinea e una previsione di 90mila passeggeri al giorno. I timori per l’impatto dei cantieri della Tva sul traffico.